Super Rugby: non si giocherà negli USA

L’amichevole tra Stormers e Bulls, inizialmente in programma a Los Angeles, si disputerà in Sudafrica

super rugby du toit stormers

ph. Reuters

Lo scorso novembre vi avevamo annunciato lo sbarco americano, seppur solo per una gara amichevole, del Super Rugby. Andy Marinos, CEO del torneo dell’emisfero sud, aveva speso parole importanti sull’evento e sembrava tutto apparecchiato per un bello spettacolo, tutto sudafricano, in terra californiana.

Ieri, però, a meno di un mese dal match, è arrivato un sorprendente passo indietro in tal senso. Stando al comunicato emesso dai Bulls, la trasferta a stelle e strisce sarebbe saltata per problemi logistici generali e pure legati ai trasferimenti delle squadre.

“La salute dei nostri giocatori e dello staff, e lo stesso vale per gli Stormers, viene prima di tutto. Non è il caso di comprometterla per quella che resta un’amichevole prestagionale, che, comunque non viene cancellata, ma si disputerà in Sudafrica, al Boland Stadium di Wellington, il 3 febbraio prossimo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: il “Golden Point” per evitare i pareggi?

In Nuova Zelanda si sta ragionando sulla possibilità di introdurre una nuova norma nel torneo inedito alle porte

27 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: Izack Rodda rifiuta il taglio dello stipendio, i Reds lo fermano

Medesima situazione anche per Isaac Lucas and Harry Hockings, giovani promesse della franchigia

19 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Beauden Barrett è più in forma che mai, a 7 mesi dall’ultima partita giocata

In allenamento, il fuoriclasse dei Blues ha riscritto alcuni record del team di Auckland

18 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Cosa sta succedendo in Sudafrica?

Du Toit, Marx ed altri elementi di rilievo potrebbero presto lasciare il paese

17 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Stranezze ovali: Ofa Tu’ungafasi e la sua particolare “Macchina per la mischia”

Il pilone degli All Blacks ha dato sfogo a tutta la sua immaginazione per continuare ad allenarsi

14 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Milner-Skudder è tornato. Giocherà con gli Highlanders

Insieme a lui potrebbe esserci ancora Ben Smith a far parte del roster della franchigia di Dunedin

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby