Serie A: Mirco Bergamasco approda al Vicenza

Dopo gli USA e la coppa del mondo di Rugby League una nuova avventura per l’ex-trequarti azzurro

ph. Tommaso Del Panta

A una giornata dalla conclusione della prima fase del campionato di Serie A, arriva la notizia di mercato più importante del campionato cadetto: la Rugby Vicenza accoglierà tra le proprie fila Mirco Bergamasco fino alla fine della stagione.

L’ex trequarti della nazionale italiana, 34 anni, approda nel campionato cadetto italiano dopo una lunga carriera di successi e dopo aver provato diverse esperienze nel mondo ovale: gli ultimi due impegni di Mirco, infatti, sono stati con i Sacramento Express del defunto PRO Rugby statunitense e con la nazionale azzurra di rugby league, con la quale ha da poco disputato la coppa del mondo.

La notizia si apprende da un comunicato ufficiale del club, al quale Mirco Bergamasco ha rilasciato anche alcune parole: “Sono stato contattato dal direttore tecnico Fabio Coppo che mi ha presentato Luigi Battistolli già qualche mese fa. Il mio incontro con lui è stato determinante nella scelta di venire a Vicenza. Sono rientrato dalla Coppa del Mondo di Rugby League a fine Novembre e sono libero da tutti contratti da Dicembre.”

“È qui che Luigi Battistolli mi ha contattato nuovamente per finire il campionato a partire da gennaio 2018 – ha dichiarato Mirco – ed è così che da martedì scorso, è iniziata l’avventura con la Rangers Rugby Vicenza.

Il giocatore dovrebbe essere già pronto per esordire con i biancorossi a partire da domenica prossima, quando Vicenza affronterà in casa Valpolicella. La squadra ospite è in vantaggio rispetto ai padroni di casa di sei lunghezze in classifica ed occupa la terza posizione. Ciò significa che i giochi, nella pool 3 disputata dalle due squadre, sono già chiusi.

La Rugby Vicenza disputerà a partire da metà gennaio la pool salvezza insieme a Udine, Tarvisium, Parabiago, Brescia e Milano. Quest’anno la serie A non prevede retrocessioni.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: la Capitolina e il Cus Milano vincono dilagando

Pesaro torna alla vittoria, mentre Paese espugna non senza fatica la casa del Cus Padova

item-thumbnail

Serie A: i Lyons Piacenza battono il Cus Genova. Valsugana, Verona e Colorno non sbagliano

Pro Recco e Brescia colgono due affermazioni importanti per il loro cammino

item-thumbnail

Faialaga Afamasaga lascia le Zebre e giocherà a Colorno dal prossimo anno

Sorprendente manovra di mercato della società biancorossa, che si assicura il centro samoano dalla franchigia federale

item-thumbnail

Serie B: quattro mesi di squalifica per positività al THC

Il Tribunale Nazionale Antidoping ha fermato Tommaso Fiacchi del Villorba

item-thumbnail

Serie A: vincono tutte le grandi nell’ottava giornata

Valsugana e Cus Genova restano in testa ai rispettivi gironi

item-thumbnail

Serie B: prima sconfitta per Pesaro, il Cus Milano va in testa al suo girone

Cambiano le gerarchie nel Girone 1, mentre Paese e Capitolina continuano a vincere