Irlanda: si ferma Garry Ringrose

Il giovane centro di Leinster si è infortunato nel fine settimana alla caviglia. Salterà le prime due del Sei Nazioni

ph. Sebastiano Pessina

La notizia conferma che quest’anno il Sei Nazioni sarà un torneo disputato da coloro che sono ancora in piedi. Il numero di giocatori internazionali infortunati è in costante aumento e dopo il forfait di Zander Fagerson per la Scozia della settimana scorsa è il turno dell’Irlanda.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Irish Independent, infatti, la stellina della linea arretrata del Leinster e della nazionale in verde Garry Ringrose sarà fuori sia nei prossimi turni di Champions Cup che per le prime due partite del Sei Nazioni 2018.

Il guaio per il 22enne, rientrato da poco da un infortunio alla spalla che gli aveva fatto saltare i test match estivi ed autunnali, è alla caviglia: una brutta caduta alla sua quinta presenza stagionale lo ha costretto ad uscire nel match stravinto dal suo Leinster contro Ulster sabato pomeriggio.

Si tratta di un infortunio alla caviglia che coinvolge la sindesmosi della tibia, e che lo terrà fuori per circa sei settimane. Questo tipo di infortunio è ricorrente fra le fila della squadra di Dublino: Isa Nacewa, Josh van der Flier e Dan Leavy ne hanno tutti sofferto prima di Natale, rimanendo fuori per diverse settimane.

Nel ruolo di centro l’Irlanda può contare sulla presenza di Robbie Henshaw e Bundee Aki, che hanno ben figurato a novembre, ma dietro di loro la coperta, per Joe Schmidt, si fa abbastanza corta.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni