Pro14: le Zebre Rugby al durissimo esame Glasgow Warriors

A Parma arriva la capolista. Il coach degli scozzesi Dave Rennie: “Una squadra impressionante fin qui”

ph. Ettore Griffoni

Matteo Minozzi, Tommaso Boni, Mattia Bellini, Oliviero Fabiani: sono questi i titolari delle Zebre che coach Bradley ha scelto di tenere fuori dal match con la capolista Glasgow Warriors. La squadra scozzese scende a Parma con ambizioni concrete, puntando a raccogliere la dodicesima vittoria in tredici partite. Finora solo i cugini di Edimburgo sono riusciti a fermare l’inarrestabile marcia degli uomini di Dave Rennie.

I complimenti di Rennie

L’head coach della franchigia, alla vigilia del match, si è speso in parole di apprezzamento per la compagine italiana: “Le Zebre sono state impressionanti [finora, ndr]. Specialmente in attacco comandano le classifiche del torneo in diverse categorie statistiche. Portano il pallone efficacemente, fanno un sacco di break e amano riciclare il pallone.”

“Sono una squadra diversa quando giocano in casa e hanno reso dura la vita a tante squadre a Parma. Dovremo difendere davvero bene e puntare sulla nostra abilità nel mantenere la pressione e fare fasi, cosa che ci è venuta bene settimana scorsa – ha detto il neozelandese in vista della partita di domani – Siamo stati un po’ corti di recente in terza linea, quindi il ritorno settimana scorsa di Matt Fagerson e quello di Adam [Ashe, ndr] questo weekend è ottimo.”

Le grane degli scozzesi

Sarà proprio il giovane Matt Fagerson a vestire la maglia numero 8 contro le Zebre, mentre il fratello Zander sarà fuori per un po’ a causa di un incidente in palestra (fino a otto settimane di stop, salterà l’inizio del Sei Nazioni). Come sottolineato da Rennie, torna in panchina l’internazionale Adam Ashe, dopo un lungo stop per un guaio alla caviglia.

Non ci sarà, alla fine, il confronto fra i due fratelli Sarto: Jacopo è rimasto fuori dalle scelte di Bradley, che gli ha preferito una terza linea composta da Giammarioli, Mbandà e Meyer con Minnie pronto ad entrare; Leonardo fa invece parte della lunghissima lista di indisponibili di Glasgow, che annovera ben 16 giocatori fra i quali Fraser Brown, Alex Dunbar e Stuart Hogg.

Possesso e difesa

Non che la formazionte scozzese non possa essere allo stesso modo molto temibile, con Finn Russell pronto a innescare Huw Jones e Niko Matawalu. Le Zebre dovranno dare tutto e cercare di mantenere il possesso il più a lungo possibile, con una difesa efficace che metta in dubbio la serenità del possesso dei padroni di casa. Non consentire, insomma, agli avversari di costruire lunghi multifase come voluto e dichiarato da Dave Rennie.

Sarà l’occasione per alcuni fra i giocatori di casa di mettersi in mostra: Tommaso d’Apice affronta finalmente una vera prova da titolare, Edoardo Padovani deve dimostrare di non aver gettato al vento gli ultimi mesi e Rory Parata deve legittimare il proprio acquisto, l’ennesimo di uno straniero venuto a tappare una falla all’ultimo momento.

Nei 10 incontri precedenti fra le due squadre, le Zebre non hanno mai vinto contro Glasgow. Il calcio d’inizio del match è previsto per le ore 16:30 allo stadio Lanfranchi. Diretta tv su Eurosport 2.

Le formazioni

Zebre Rugby: 15 Edoardo Padovani,14 Rory Parata, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello (cap), 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbandà, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Eduardo Bello, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Luhandre Luus, 17 Andrea De Marchi, 18 Roberto Tenga, 19 Valerio Bernabò, 20 Derick Minnie, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Maicol Azzolini, 23 Ciaran Gaffney

Glasgow Warriors: 15 Ruaridh Jackson, 14 Lee Jones, 13 Huw Jones, 12 Nick Grigg, 11 Niko Matawalu, 10 Finn Russell, 9 George Horne, 8 Matt Fagerson, 7 Chris Fusaro, 6 Rob Harley (cap), 5 Jonny Gray, 4 Greg Peterson, 3 Siua Halanukonuka, 2 Pat MacArthur, 1 Alex Allan
A disposizione: 16 James Malcolm, 17 Oli Kebble, 18 D’Arcy Rae, 19 Kiran McDonald, 20 Adam Ashe, 21 Henry Pyrgos, 22 Peter Horne, 23 Brandon Thomson

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Pro 14, Zebre Rugby: fatto il XV per la sfida ai Cardiff Blues

A Palazzani i gradi di capitano, in una formazione con cinque novità rispetto alla scorsa settimana

23 febbraio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: Ciaran Gaffney operato in Irlanda dopo il trauma cervicale

Il giocatore continuerà la riabilitazione in Irlanda

20 febbraio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Connacht – Zebre

Le mete dei bianconeri nella storica vittoria in terra d'Irlanda

17 febbraio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: le Zebre vincono a Galway, Connacht sconfitto 19-11

Trionfo bianconero allo Sportsground, con Canna e Mbandà trascinatori assoluti

16 febbraio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: Zebre a Galway per sfidare Connacht, i bianconeri ci provano

All'andata i bianconeri si sono imposti per 24-10, ma ora gli irlandesi partono da favoriti. Calcio d'inizio alle ore 20:35

16 febbraio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: la formazione delle Zebre per affrontare Connacht

In campo tutti gli Azzurri, si rivede James Tucker in seconda linea. Due nazionali in panchina per gli irlandesi

15 febbraio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby