Eccellenza: Calvisano, Rovigo e Petrarca non sbagliano nella prima di ritorno

San Donà infine stende Viadana e si porta in quarta posizione

medicei petrarca padova eccellenza

ph. Ettore Griffoni

La prima giornata del girone di ritorno del Campionato Italiano d’Eccellenza, la decima assoluta della stagione regolare, si è conclusa. Ecco come sono andate le cose sul campo.

Rovigo-Reggio Emilia: al Battaglini i padroni di casa dilagano imponendosi alla fine per 47-19. Van Niekerk, Cioffi e De Marchi aprono il tabellino, con le prime tre mete dell’incontro. A nullla valgono i tentativi di rientro degli ospiti, con le marcature pesanti di Manghi e Rodrigue, perchè nella ripresa i veneti ricominciano a macinare chiudendo i conti

Calvisano-Medicei: Vince, con più di qualche sofferenza, la capolista per 39-23. Dopo un primo tempo chiuso in vantaggio soltanto per 14-13, i secondi quaranta minuti di gioco vedono l’uno due firmato Paz-Rimpelli indirizzare la gara. I toscani però non mollano rispondendo con la segnatura di Boccardo, ma i lombardi suggellano le cose grazie al piede di Mortali e alla corsa vincente di Gabriele Venditti.

Lazio-Petrarca Padova: dopo un primo tempo equilibrato e concluso comunque sul 6-10 a favore dei padovani, per effetto dei due piazzati casalinghi di Ceballos e della meta veneta di Capraro, addizionata alla punizione di Fadalti, la squadra di Marcato cambia marcia e grazie alle realizzazioni pesanti di Menniti-Ippolito, Nostran e Conforti vince nettamente la partita per 6-36 andando a cogliere il massimo bottino disponibile in questa trasferta per continuare a rimanere nei quartieri alti della classifica

San Donà-Viadana: E’ Falsaperla show nel primo tempo per San Donà, che realizza due mete nel finale di frazione e manda i suoi al riposo sul 12-3. Viadana, complice anche il cartellino giallo rifilato a Moreschi, non reagisce subendo il colpo del ko dai rivali: Pratichetti (2) e Vian, a cui Van Zyl non fa mancare le sue conversioni, griffano lo strappo decisivo. A nulla serve la realizzazione di Ramiro Finco, per la formazione di Frati.

 

La partita fra Mogliano e Fiamme Oro, match che chiuderà questo turno, si giocherà domani alle ore 14.

Classifica: Calvisano 44, Rovigo 41, Padova 37, San Donà 29, Fiamme Oro 27, Viadana 26, Medicei 17, Reggio 10, Lazio 6, Mogliano 4

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zambelli sullo stop al Top12: “Decisione grave che non condivido”

Lo sfogo del Presidente della Rugby Rovigo che definisce prematura la chiusura anticipata della stagione

27 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: la stagione probabilmente si chiude qui e lo scudetto non verrà assegnato

Ecco quanto emerso dal Consiglio Federale tenutosi oggi in videoconferenza

26 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo e Viadana, il Top 12 in sostegno alle proprie comunità

I Bersaglieri rossoblu imbustano mascherine, i gialloneri smistano le telefonate e portano spesa e medicinali agli anziani

25 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Coronavirus e rugby: il Top12 verso una ripartenza con parecchie porte chiuse

I club del Top12 dovrebbero tornare in campo domenica. UPDATE: fissate le date dei possibili recuperi, chi vince lo Scudetto va in Challenge Cup

4 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, Valorugby: ingaggiato il seconda linea argentino Geronimo Alfredo Albertario

Gli emiliani rinforzano il pacchetto degli avanti con l'ex Valsugana

28 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: è Gianluca Guidi il dopo-Brunello?

Probabile ritorno sulla panchina giallonera per l'attuale allenatore delle Fiamme Oro, ex proprio di Calvisano oltre che delle Zebre

27 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12