Inghilterra: il sudafricano Michael Rhodes pronto a diventare eleggibile

Dal prossimo luglio, il CT australiano potrebbe contare anche sul forte terza linea dei Saracens

michael rhodes

ph. Reuters

Arrivato ai Saracens nel 2015/2016, Michael Rhodes dopo aver giocato per i Lions e gli Stormers, il 30enne sudafricano ha fatto capire di voler lasciare un segno più profondo sul rugby inglese di quanto abbia fatto finora. E non solo con la maglia del proprio club, con cui ha già vinto una Premiership e due Champions Cup consecutive, oltretutto con un ruolo di primo piano in terza linea.

A quasi tre anni dal suo approdo in Inghilterra, ora Rhodes vorrebbe compiere un salto ulteriore nella sua esperienza in Europa, vestendo magari la maglia del XV con la Rosa sul petto. Il flanker, infatti, completerà i trentasei mesi di residenza nel Paese proprio a luglio, dopodiché diventerà eleggibile anche per Eddie Jones e per la nazionale, un obiettivo ormai dichiarato per Rhodes.

“Non mi sono informato molto a riguardo, ho soltanto sentito dire che la regole è di tre anni. Io sono qui da luglio 2015 […] Se dovesse succedere, sarebbe un sogno che diventerebbe realtà – ha dichiarato Rhodes in un’intervista al Telegraph – Se non dovesse capitare, così sia”. E gli Springboks? “Non riservo speranze per giocarvi, ma prenderei assolutamente al volo la chance di giocare con l’Inghilterra. Sarebbe bello mettermi alla prova al più alto livello, coglierei l’occasione di sicuro”.

Nel ruolo di blindside flanker, tuttavia, la concorrenza è più che mai accanita. Eddie Jones, infatti, può contare su Chris Robshaw, James Haskell e gli adattabili Maro Itoje e Courtney Lawes, senza contare gli altri flanker teoricamente openside. Quello di Rhodes, in ogni caso, è un profilo potenzialmente molto interessante per Jones, vista la duttilità con cui il classe 1987 può ricoprire il ruolo di seconda linea e le qualità del giocatore, mobile e capace di mantenere un ritmo alto per tutta la partita come vuole il CT australiano.

Nei due anni e mezzo trascorsi ai Saracens, Rhodes ha collezionato fin qui 63 presenze (51 da titolare) marcando cinque mete.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Premiership: Exeter e Saracens vanno in finale

I Chiefs dominano contro Newcastle (primo tempo da oltre 90% di possesso e territorio). Sarries trascinati da Owen Farrell

20 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni delle semifinali del campionato inglese

Il pomeriggio si apre con Saracens-Wasps. A seguire la sfida tra i Chiefs campioni in carica e Newcastle, sorpresa della stagione

19 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Gloucester cambia faccia: nuovo logo per il club inglese

Un mercato importante, il rinnovamento dello stadio e il rebranding del logo: un esempio di rugby e business

15 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Gloucester si consola con Danny Cipriani

Il mediano d'apertura, in scadenza con i Wasps, si accasa al Kingsholm in vista della prossima stagione

14 maggio 2018 News
item-thumbnail

James Haskell giocherà nei Northampton Saints

Il terza linea inglese resterà in Premiership e vuole continuare la sua carriera internazionale il più a lungo possibile

14 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la sconfitta di Gloucester porta il Benetton in Challenge Cup

Con i 62 punti subiti dai cherry&white dai Saracens si infrangono le speranze dei Leoni. Bath al sesto posto

5 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership