Italia: buone notizie da Michele Campagnaro. E’ tornato a correre

Il centro, infortunatosi al crociato in estate, ha mandato segnali promettenti circa il suo recupero.

italia scozia test match rugby

ph. Reuters

Da Exeter arrivano buone novelle per l’Italrugby di Conor O’Shea: Michele Campagnaro è infatti sulla via del recupero, dopo l’infortunio al legamento crociato dello scorso agosto.
A confermarlo è l’allenatore del trequarti veneto, in quel del club inglese,  Ali Hepher: “Ha combattuto e lavorato ed ora è in anticipo sui tempi previsti. A volte ci possono volere fino a nove mesi, ma stiamo pensando che già dalle prossime settimane Campagnaro possa essere aggregato alla squadra.
Sta già correndo – fa sapere a BBC Sport – e questo è il segnale più promettente. Sino alla prima settimana del mese di gennaio non lo vedremo, ma nel corso del 2018 farà parte della rosa”.

 

 

Un’investitura quella di coach Hepher verso Campagnaro che si traduce anche in queste parole: “Porta fisicità: è un ball carrier forte e d’impatto e in difesa è aggressivo e prestante. Può competere anche nel breakdown. In passato si è reso autore di grandi azioni in campo e sono sicuro che lo rivedremo fare queste cose anche in futuro”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: quali i nomi per novembre? – seconda linea

Uno sguardo ai numeri 4 e 5 in vista dell'autunno

16 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Voglio che la mia ultima stagione sia speciale, vestire l’azzurro è ancora un sogno”

L'ex capitano azzurro tra il finale di carriera, la pausa forzata e la situazione del rugby italiano

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith, Italia: “Crescere in forza e intensità. In arrivo raduni anche con gruppo ‘emergenti'”

Abbiamo parlato con il CT azzurro, a pochi giorni dalla chiusura del primo raduno stagionale a Parma

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale