All Blacks, Julian Savea: il futuro è in Rugby League?

L’ala dei campioni del mondo, nonostante un contratto in essere, sta riflettendo sul proprio futuro

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La statistica parla chiaro: 46 mete in 54 apparizioni con la maglia degli All Blacks, eppure la vita di Julian Savea con la maglia dei “Tuttineri” potrebbe essere arrivata ad un punto di non ritorno. Si, perchè come riporta Planetrugby.com, l’ala potrebbe pensare nei prossimi mesi di passare a giocare a rugby reague; nonostante un contratto che lo lega alla Federazione sino alla fine del 2019.

 

 

“L’idea del rugby league è sempre nella mia mente, anche se attualmente non ci sono motivi per valutarne un immediato passaggio. Devo valutare i pro e i contro della questione e capire cosa sia meglio per la mia famiglia”. Un tarlo, seppur non ancora esagerato, sembra quindi esserci per l’atleta che più di una volta è stato paragonato a Jonah Lomu.
Savea, fra l’altro, non vede il campo con la maglia dei campioni del mondo dal terzo test della serie contro i British & Irish Lions e nell’ultima finestra di novembre – in cui Steve Hansen ha continuato a non convocarlo dando seguito alla scelta di lasciarlo ai box fatta già nell’ultimo Rugby Championship – si è reso protagonista a livello internazionale “soltanto” con la maglia dei Barbarians giocando in una circostanza proprio contro gli stessi All Blacks: “Credo che non essere più convocato alla lunga possa provocarti anche un decadimento della tenuta mentale, soprattutto a livello di sicurezze. Ma li hai solo due chance o ti lasci andare o cominci a lavorare più duramente di prima. A me piacciono le sfide, non vedo l’ora di ricominciare la stagione”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Super Rugby: Stormers e Lions iniziano con una vittoria

A Città del Capo i soliti Jaguares (grintosi ma indisciplinati) cedono nonostante la bella rimonta

18 febbraio 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Quindici squadre, quattro Continenti, due Emisferi: guida al Super Rugby 2018

Domani inizia il torneo ovale più complesso e spettacolare. Tutti a caccia dei Crusaders campioni in carica

16 febbraio 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Jordie Barrett sta tornando e non è una buona notizia (per gli altri)

Fuori da fine luglio per un infortunio, il 21enne rientrerà a marzo e lo fa con una struttura fisica ancora più imponente

15 febbraio 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Sudafrica: termina il rapporto con Allister Coetzee

La federazione sudafricana ha comunicato di aver consensualmente rescisso il contratto con l'head coach della nazionale

2 febbraio 2018 Emisfero Sud
item-thumbnail

Bledisloe Cup 2018: la terza partita si giocherà in Giappone

All Blacks e Wallabies si daranno battaglia a Yokohama

31 gennaio 2018 Emisfero Sud
item-thumbnail

Allister Coetzee e la Federazione sudafricana sono ai ferri corti

In una lettera indirizzata al CEO Jurie Roux, l'head coach ha reso nota l'intenzione della SARU di declassarlo

27 gennaio 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship