Rugby in carrozzina: al via il primo campionato italiano paralimpico

A Padova cinque formazioni si giocano il titolo da venerdì a domenica

ph. Alfio Guarise

Uno scatto dal Test Match Italia-Irlanda giocato a Roma nel 2015 (ph. Alfio Guarise)

Padova sarà teatro del primo campionato italiano paralimpico di rugby in carrozzina, in programma da venerdì 15 a domenica 17 al Centro Sportivo Raciti/Brentella. Sono cinque le squadre partecipanti: Padova Rugby, H81 Vicenza, Mastini Cangrandi Verona, Polisportiva Milanese, Ares Centurioni Wheelchair Rugby.

 

Le partite attribuiranno tre punti in caso di vittoria e zero in caso di sconfitta. Al termine delle tre giornate di match, chi avrà totalizzato il maggior numero di punti in classifica conquisterà il titolo di campione d’Italia. Entusiasta di questa prima volta il presidente della FISPES, la Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali, Sandrino Porru: “Esprimo l’orgoglio di tutta la Federazione per essere riusciti a mettere in piedi la prima edizione del Campionato Italiano di Rugby in carrozzina, con la speranza che questo rappresenti un trampolino per la costruzione di un percorso più corposo per la disciplina – ha dichiarato Porru – Il nostro obiettivo è di consolidare la presenza dei club esistenti nel territorio e di diffondere, anche in altre regioni, la pratica di questo sport paralimpico raccogliendo un interesse sempre maggiore da parte dei ragazzi con tetraplegia”.

 

Il wheelchair rugby è uno sport entrato a far parte dei Giochi Paralimpici stabilmente dall’edizione di Sydney 2000, dopo essere stato uno sport dimostrativo quattro anni prima ad Atlanta. L’Italia, attualmente 17esima nel ranking mondiale, non ha mai preso parte al torneo paralimpico nelle cinque edizioni disputate fin qui.

Il calendario delle partite

 

Venerdì 15 dicembre 2017

Ore 18.00

A.S.D. Padova Rugby

A.S.D. H81 Vicenza

 

Sabato 16 dicembre 2017

Ore 08.30

Mastini Cangrandi Verona

Polisportiva Milanese

Ore 10.30

A.S.D. Ares Centurioni WR Roma

A.S.D. H81 Vicenza

Ore 12.30

Mastini Cangrandi Verona

A.S.D. Padova Rugby

Ore 14.30

A.S.D. H81 Vicenza

Polisportiva Milanese

Ore 16.30

A.S.D. Ares Centurioni WR Roma

Mastini Cangrandi Verona

Ore 18.30

Polisportiva Milanese

A.S.D. Padova Rugby

 

Domenica 17 dicembre 2017

Ore 08.30

Polisportiva Milanese

A.S.D. Ares Centurioni WR Roma

Ore 10.30

A.S.D. H81 Vicenza

Mastini Cangrandi Verona

Ore 12.30

A.S.D. Padova Rugby

A.S.D. Ares Centurioni WR Roma

Ore 14.00

Premiazioni

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #14: allo Stade Toulousain piacciono le bollicine

Il Tolosa di Huget, Ntamack e Ramos torna protagonista nella nostra rubrica, dopo la splendida meta contro La Rochelle

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Racconti di rugby: la disciplina ferrea di Mike Brewer a L’Aquila

Ovvero: giocare per 40 minuti effettivi senza far mai cadere la palla a terra. Per Mazzantini&co. non fu proprio semplice

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

La nuova scuola aperta dai Saracens a Londra

Accoglierà 156 studenti che inizieranno la loro secondary school. È il primo club di rugby ad impegnarsi in un'iniziativa del genere

7 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #13: E se fosse meglio la Premiership?

Il passaggio di Danny Cipriani a Charlie Sharples è impossibile da ignorare: ecco la meta della settimana

4 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Il coach quasi novantenne che continua a vincere

Dunstan Henry ha 88 anni e ha perso il conto dei campionati vinti. Un uomo al servizio del gioco da oltre sessant'anni

4 settembre 2018 Terzo tempo