Ranking mondiale: l’Italia torna indietro, Irlanda sul podio

Cedono posizioni gli Azzurri, la Francia e l’Australia

_MG_6181 ©sebastiano pessina

ph. Sebastiano Pessina

Molti cambiamenti nel ranking pubblicato ieri da World Rugby a conclusione della finestra internazionale, dove però manca ancora da giocare il test di sabato prossimo fra Galles e Sudafrica, che potrebbe vedere questi ultimi sorpassare l’Australia in caso di vittoria, dato il minimo differenziale fra le due squadre.

Australia che è una delle formazioni di fascia alta a perdere una posizione, cedendo il terzo gradino del podio all’Irlanda, perfetta questo novembre con le vittorie contro Sudafrica, Fiji e Argentina. Proprio i sudamericani guadagnano, nonostante tutto, una posizione. La loro sconfitta contro gli irlandesi è meno dannosa di quanto non sia il pareggio con il Giappone per la Francia, e sono i transalpini a scivolare in nona posizione.

Dalle parti degli Azzurri invece, exploit di Tonga che guadagna ben due posizioni ai danni di Italia, appunto, e Romania, contro la quale ha vinto sabato scorso a Bucarest. Fuori dai primi venti, la nazionale che guadagna più posizioni è il Cile, vittorioso contro la Germania, che passa dalla posizione numero 28 alla 24.

 

ranking2811

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Australia: i convocati per la serie con la Francia

Sono 38 i giocatori scelti da Dave Rennie per Australia-Francia, con tanti giovani e una struttura di esperienza a fare da contraltare

13 Giugno 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Mornè Steyn, rileggiamo la carriera di un mito del rugby mondiale

Contro i Lions potrebbe tornare a vestire la maglia degli Springboks uno dei più grandi giocatori degli ultimi 20 anni

item-thumbnail

Il calendario ufficiale di tutti i test match estivi del 2021

Dal prossimo 26 giugno al 18 luglio saranno ben 23 le partite ufficiali a livello internazionale distribuite tra i due emisferi