Top14: Dan Carter lascia il Racing per approdare in Giappone

La leggenda neozelandese volerà verso oriente alla fine della stagione. Giocherà per i Kobelco Steelers

carter racing top 14

ph. Andrew Boyers/Action Images

Secondo smacco nel giro di poche ore operato dal Giappone nei confronti della Francia. Il campionato transalpino perde una delle sue stelle più brillanti, l’ex mediano d’apertura degli All Blacks Daniel Carter. Il giocatore lascerà infatti il Racing 92 per approdare ai Kobelco Steelers alla fine di questa stagione.

Dan Carter, 112 test e 1598 punti segnati con la maglia degli All Blacks, detiene il record di miglior marcatore della storia del rugby internazionale. Con gli All Blacks ha vinto due Rugby World Cup, anche se il suo ruolo fu drasticamente ridotto da un infortunio nel 2011. Dopo la vittoria del secondo titolo iridato nel 2015, Carter si è trasferito in Europa, aiutando il Racing a conquistare il titolo nazionale francese nel 2016.

L’acquisto del 35enne neozelandese da parte della squadra di Kobe è destinato ad aumentare il crescente hype per la Rugby World Cup del 2019 che si svolgerà nel paese del Sol Levante. Quest’anno Carter ha disputato solamente quattro partite con il Racing 92 a causa di diversi acciacchi ed è attualmente infortunato, ma ha dichiarato di rimanere concentrato sulla stagione dei parigini in campionato e in Europa.

Negli ultimi tempi l’immagine della leggenda All Black è stata macchiata da alcune vicende. Prima lo scandalo sulla sua positività al cortisone, insieme ad altri giocatori del Racing, in occasione dei test eseguiti dopo la finale di campionato del 2016, da cui però è stato assolto. Poi, a febbraio, ha subito l’abbandono da parte del proprio sponsor, Land Rover, dopo essere stato trovato alla guida in stato di ebbrezza.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top14, Racing 92: Leone Nakarawa è rientrato in Francia, ora si attende il provvedimento

Fra dieci giorni circa la società comunicherà la misura presa per il ritardo nel rientro dalle vacanze post Mondiale

13 Novembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Heyneke Meyer e lo Stade Francais sono al capolinea

Il club ha annunciato ufficialmente le dimissioni del coach sudafricano, dopo 9 punti in 9 partite di Top 14

12 Novembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Terza vittoria consecutiva e zona playoff in ProD2 per il Colomiers di Edoardo Gori

L'ex Benetton Rugby è il 9 titolare di una squadra in grande spolvero

11 Novembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia: Sebastien Vahaamahina squalificato (solo) 6 settimane

La squalifica avrebbe dovuto durare 10 settimane, ma è stata ridotta con una decisione particolare della commissione

25 Ottobre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il riassunto della quarta giornata del Top 14

Non sono mancate le sorprese, con la grande vittoria di Pau a Clermont. Lione e Bordeaux continuano a comandare

17 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La terza giornata di Top 14: parole e numeri

Nell'ultimo turno di campionato francese riscossa tolosana a Parigi, mentre Brive assesta il colpaccio

9 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14