Test match: gravi infortuni per Jonathan Davies e Coenie Oosthuizen

Galles e Sudafrica intanto hanno richiamato Jamie Roberts e Duane Vermeulen

ph. Reuters

ph. Reuters

Dopo il primo weekend di test match, gli infortuni hanno costretto alcuni commissari tecnici delle nazionali ad aggiornare la propria lista di convocati per i prossimi impegni.

 

La notizia più importante è quella relativa a Jonathan Davies: il miglior giocatore dei British & Irish Lions di questa estate resterà fuori per circa sei mesi, saltando così il resto dei test match del suo Galles contro Georgia, All Blacks e Sudafrica e tutto il Sei Nazioni 2018. Davies dovrà essere operato al piede dopo il problema riportato nel finale del match contro l’Australia. Warren Gatland, nel frattempo, ha richiamato all’appello Jamie Roberts: il centro, colonna portante fino a qualche anno fa dei Dragoni per la sua fisicità e capacità di portare avanti il pallone, era stato escluso momentaneamente dalla Nazionale al momento delle prime convocazioni. Il neozelandese ha anche incluso nella lsita il pilone Scott Andrews di Bath.

Fuori dai giochi per un considerevole periodo di tempo anche Coenie Oosthuizen per il Sudafrica. Il pilone degli Springboks è dovuto rientrare in patria dopo l’infortunio al ginocchio subito nei primi minuti della partita di Dublino, risultato nella rottua del legamento crociato anteriore e del collaterale mediale. Lo staff tecnico non ha annunciato nessun sostituto, ma potrà invece contare su Duane Vermeulen: il numero otto di Tolone sarà a disposizione di Coetzee per le prossime sfide. Contro la Francia, sabato prossimo allo Stade de France, non ci sarà invece Pieter-Steph du Toit, che non ha superato il protocollo della concussion.

 

Per tappare i buchi creati dai ko di Murphy e O’Donnell, Joe Schmidt ha rinforzato la sua Irlanda chiamando Dan Leavy (Leinster) e Sean Reidy (Ulster) per la prossima partita contro le Fiji a Dublino. In Scozia, Gregor Townsend ha richiamato Jon Welsh, pilone di Newcastle, per sopperire all’infortunio patito da WP Nel contro Samoa (frattura ad un braccio). Da valutare, invece, le condizioni di Tommy Seymour per un problema al dito. È già tornato al suo club Rob Harley. Avvicendamento anche nella Francia: il pilone Robert Chaume, debuttante contro gli All Blacks, sarà sostituito da un altro possibile esordiente, Sebastien Taofifenua, pari ruolo del Bordeaux e fratello di Romain, già in Nazionale.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Americas Rugby Championship: Argentina XV corsara in Uruguay, non senza fatica

In California, le Eagles prime in classifica battono il Cile; Brasile di nuovo sconfitto in Canada.

19 febbraio 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test match: confermate le date della serie fra Italia e Giappone

A giugno doppio incontro fra la nazionale azzurra e i prossimi ospiti della Rugby World Cup

26 gennaio 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test match: Scozia e Galles si accordano per la Doddie Weir Cup

La prossima finestra autunnale vedrà un incontro fra le due squadre celtiche, con un trofeo che porta un nome speciale

20 gennaio 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dal pareggio francese alla Rugby World Cup in casa: il Giappone e l’obiettivo 2019

Il "rovescio della medaglia" del pareggio francese. La nuova dimensione nipponica e l'obiettivo della Coppa del Mondo domestica

3 gennaio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Italia: ufficializzate le date delle due sfide di giugno 2018 al Giappone

I due Test Match andranno in scena in terra nipponica il 9 ed il 16 giugno

13 dicembre 2017 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match: il Galles supera il Sudafrica 24-22

Gli uomini di Gatland chiudono il novembre internazionale con un successo di prestigio

2 dicembre 2017 6 Nazioni – Test match / Test Match