Benetton Treviso, ufficiale l’arrivo del tallonatore Hame Faiva

Il neozelandese ha collezionato otto presenze con gli All Blacks Under 20 tra il 2013 e il 2014

ph. Benetton Rugby

ph. Benetton Rugby

Il Benetton Treviso ha annunciato l’arrivo di un nuovo tallonatore per rimpolpare la rosa. Si tratta di Epalahame “Hame” Faiva, classe 1994 neozelandese proveniente da Waikato che ha collezionato in passato anche 8 presenze e 4 mete con gli All Blacks Under 20, prendendo parte anche ai Mondiali di categoria 2013 e 2014, concusi dalla Nuova Zelanda in quarta e in terza posizione.

 

Faiva (181cm x 110kg) militava nella provincia neozelandese dal 2013/2014 e ha collezionato 36 presenze per il club con base a Hamilton, mentre nell’ultima stagione è stato anche selezionato dai Blues di Tana Umaga per il Super Rugby; 6 le apparizioni nel massimo torneo dell’Emisfero Sud, tutte entrando dalla panchina. “Quando mi hanno detto che il Benetton era interessato a me, emozionato ho subito sentito il mio caro amico Whetu Douglas per comunicargli che l’avrei raggiunto a Treviso – ha dichiarato il 23enne – Sono grato al club per l’opportunità datami e non vedo l’ora di arrivare per mettermi a disposizione degli allenatori e dimostrare il mio valore. La squadra ha avuto un grande inizio, ci sono diversi giocatori neozelandesi per cui non credo avrò difficoltà nell’inserimento”.

 

Antonio Pavanello, ds del Benetton, ha spiegato i motivi di questo ritorno repentino sul mercato, principalmente “per infoltire il reparto dei tallonatori che al momento è stato falcidiato da due importanti infortuni capitati a Gega e Makelara ai quali si aggiunge l’indisponibilità di Luca Bigi impegnato con la Nazionale” – ha dichiarato l’ex seconda linea. “Dopo la conferma di Baravalle, che ha superato il periodo di prova al quale è stato sottoposto – continua Pavanello -, andremo ad inserire un giocatore giovane molto interessante che ha disputato un’ottima Mitre 10 con Waikato. Hame è un atleta molto mobile dalle buone doti fisiche e tecniche, sabato arriverà in Italia e siamo sicuri che si adatterà subito al rugby europeo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cosa può dare Monty Ioane all’Italia?

Ce lo racconta Antonio Pavanello, l'uomo che l'ha portato al Benetton Rugby

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Filippo Alongi: “Giocare con i Leoni è stato un sogno realizzato dopo anni di sacrifici”

Le prime parole in maglia biancoverde per il giovane pilone toscano

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni, fra le migliori terze linee: può entrare nel XV del decennio del Pro14

L'ex azzurro figura in una lista di assoluti campioni

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, la visione di Antonio Pavanello: “Rosa giovane, ma comunque esperta”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione sulla costruzione del roster in vista della prossima stagione

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “Voglio guadagnarmi la maglia numero 9”

Il mediano di mischia azzurro è da poco sbarcato in Italia. Obiettivi chiari per crescere insieme alla squadra biancoverde

5 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby