Eccellenza, dopo la quinta giornata: Calvisano inseguita da un terzetto

Le Fiamme Oro perdono un altro scontro di alta classifica e rallentano. Medicei ancora bene

Ph Luigi Mariani

Ph Luigi Mariani

Il quinto turno della stagione regolare di Eccellenza è andato in archivio e prima della sesta giornata, che si giocherà domenica 12 novembre, è il momento di fare il punto su quello che il campo ha fatto emergere negli ultimi 80′.

Calvisano di misura, ma saldamente in vetta: il big match fra Viadana e Calvisano ha premiato gli ospiti campioni d’Italia che si sono imposti per 17-19 allo Zaffanella continuando così il loro percorso netto fatto di sole vittorie. La domanda che tutti si pongono a questo punto è: chi sarà in grado di infliggere il primo stop ai bresciani?

 

 

Petrarca, San Donà, Rovigo…il terzetto dove lo metto? Dovevano vincere nettamente i loro rispettivi impegni e l’hanno fatto: il Petrarca ha battuto a domicilio 16-33 le Fiamme Oro, mentre le compagini venete si sono affermate su Mogliano, nel derby regionale per 36-7, e Lazio, addirittura per 49-12. Ma quale delle tre avanzerà il ruolo di anti-Calvisano? San Donà avrà da subito la sua occasione in casa fra qualche giorno nel match di cartello della sesta giornata.

 

Chi sale e chi scende. Medicei e Fiamme Oro: superato l’inizio difficile di Campionato, legato ad un necessario adattamento alla categoria e ad un calendario proibitivo (contro Calvisano e San Donà), i Medicei non si sono più fermati mettendo insieme 15 punti in classifica; frutto di tre vittorie da pieno bottino contro le tre cenerentole del torneo ovvero Lazio, Mogliano e Reggio.
Di contro invece v’è da registrare le stop delle Fiamme Oro. La squadra cremisi non sembra ancora in grado di compiere quello step in avanti per lottare alla pari con le prime delle classe come dimostrano i ko contro Rovigo, Calvisano e Petrarca. Se l’obiettivo poteva essere quello di rimanere agganciati al treno playoff, si fa dura la strada per il team allenato da Guidi.

 

 

 

Dal fondo nessuna novità, in attesa degli scontri diretti: Lazio, Mogliano e Reggio Emilia rimangono sul fondo sempre con il medesimo raccolto di punti, nel caso degli emiliani purtroppo per loro nessuno, e sempre con le stesse distanze. Nella prossima domenica però Reggio ospiterà la compagine capitolina, mentre Mogliano sarà protagonista fra le mura amiche del confronto contro Rovigo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Viadana conferma quattro giocatori

Trascorsi pochi giorni dalla finale di Parma, ecco i primi rinnovi del club giallonero