Test Match Novembre 2017: Inghilterra, Eddie Jones ne sceglie 34

La novità assoluta è Sam Simmonds. Assente invece Joe Marler

eddie jones

ph. Henry Browne/Action Images

In vista del trittico di sfide che attende l’Inghilterra a novembre, rispettivamente contro Argentina (11 novembre), Australia (18 novembre) e Samoa (25 novembre), Eddie Jones ha diramato le sue convocazioni.
Il commissario tecnico della Nazionale della Rosa, che ha dovuto fare i conti anche con infortuni e squalifiche, ha deciso quindi di selezionare un gruppo di 34 giocatori. Dopo la vittoria dell’anno scorso in Premiership, arriva la tanto attesa chiamata per Sam Simmonds di Exter mentre il diciottenne Marcus Smith (Harlequins) e il  ventenne Zach Mercer (Bath Rugby) si aggregano alla squadra vincitrice degli ultimi due Sei Nazioni in qualità di “apprendisti”.
“Il primo match di questa serie sarà contro l’Argentina e per noi sarà importante vincerlo. Nell’ultimo anno – afferma Eddie Jones –  abbiamo giocato tre volte contro di loro vincendo in tutte le occasioni e non vogliamo lasciarci sfuggire la chance del 4-0. Negli ultimi training camp ci siamo preparati al meglio cercando di mettere a punto i dettagli in vista del prossimo mese di sfide. Vogliamo giocare e vincere ancora contro di loro”.

 

 

Trequarti
Ali ed estremi
Mike Brown (Harlequins), Elliot Daly (Wasps), Jonny May (Leicester Tigers), Denny Solomona (Sale Sharks), Anthony Watson (Bath Rugby)

Mediani e Centri
Danny Care (Harlequins), Owen Farrell (Saracens), George Ford (Leicester Tigers), Piers Francis (Northampton Saints), Jonathan Joseph (Bath Rugby), Alex Lozowski (Saracens), Henry Slade (Exeter Chiefs), Marcus Smith (Harlequins) *, Ben Youngs (Leicester Tigers)

 

Avanti
Seconde e Terze Linee
Tom Curry (Sale Sharks), Charlie Ewels (Bath Rugby), Nathan Hughes (Wasps), Nick Isiekwe (Saracens), Maro Itoje (Saracens), George Kruis (Saracens), Joe Launchbury (Wasps), Courtney Lawes (Northampton Saints), Zach Mercer (Bath Rugby) *, Chris Robshaw (Harlequins), Sam Simmonds (Exeter Chiefs), Sam Underhill (Bath Rugby).

Prime Linee
Dan Cole (Leicester Tigers), Tom Dunn (Bath Rugby), Ellis Genge (Leicester Tigers), Jamie George (Saracens), Dylan Hartley (Northampton Saints), Matt Mullan (Wasps), Mako Vunipola (Saracens), Harry Williams (Exeter Chiefs)

*Apprendista

Giocatori indisponibili o assenti a causa di squalifica
Jack Clifford (Harlequins), Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs), Joe Marler (Harlequins), Jack Nowell (Exeter Chiefs), Kyle Sinckler (Harlequins), Ben Te’o (Worcester Warriors), Manu Tuilagi (Leicester Tigers), Billy Vunipola (Saracens).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo

item-thumbnail

Australia: nuove idee di gioco per la ripartenza del rugby, fra cui il doppio-arbitro

I coach del Super Rugby offrono nuovi spunti ovali per rendere più fluide e accattivanti le partite