Rugby e politica: un’interrogazione sul piano di rientro della FIR

Ma la Giunta del CONI ancora deve discuterne l’approvazione

Logo FIR

E’ stata presentata in data 18 ottobre un’interrogazione a risposta scritta indirizzata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Promotori dell’iniziativa sono i cinque Deputati Domenico Menorello (primo firmatario), Diego Crivellari, Paolo Cova, Floriana Casellato e Giuseppe Fioroni.

Il testo integrale lo trovate a questo link.

“Il 5 settembre 2017 è stato pubblicato il bilancio consuntivo della Federazione italiana rugby relativa all’esercizio 2016 da cui si ricavano informazioni preoccupanti circa lo stato di salute della stessa federazione”, si legge in apertura. “Analizzando l’andamento finanziario dei bilanci Fir si apprende che la situazione è grave: infatti sembrerebbe che i ricavi dal 2012 ammontino a quasi 220 milioni di euro e nonostante questo cospicuo flusso di denaro si siano prodotte perdite ingenti per tre esercizi su quattro e precisamente nel 2013 per oltre 265.000 euro, nel 2015 per oltre 2.150.000 euro e nel 2016 per oltre 636.000 euro; accanto a questi elementi non può essere trascurato il dato relativo alla disponibilità di cassa, la cosiddetta liquidità, che passa da oltre 13 milioni di euro al 31 dicembre 2011 a meno di 2 milioni di euro al 31 dicembre 2016”.

 

Dopo il rosso degli ultimi due bilanci, la FIR ha predisposto un piano triennale di ricostituzione del patrimonio netto, da sottoporre all’esame del CONI. Sull’interrogazione parlamentare presentata si legge che “l’11 settembre 2017 gli organismi tecnici di controllo del Coni hanno respinto il piano di rientro triennale deliberato dal consiglio federale Fir”.

Effettuate le opportune verifiche risulta però che il CONI non si sia ancora ufficialmente espresso rispetto al piano presentato dalla Federazione. Sul sito del Comitato Olimpico Nazionale Italiano – dove vengono pubblicate tutte le delibere –  non vi è traccia di alcuna espressione in merito alla questione.  In occasione dell’ultima riunione, che si è tenuta ad Ancona in data 21 settembre, l’argomento non sarebbe stato affrontato. Il prossimo incontro della Giunta è fissato per il 24 ottobre a Roma (ma non è detto che l’argomento sia all’ordine del giorno).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Gli staff tecnici di nazionali e accademie per la stagione 2019/2020

Il consiglio federale della FIR ha confermato tutti gli allenatori principali

19 Luglio 2019 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

La FIR ha approvato il bilancio consuntivo del 2018 e il bilancio preventivo del 2019

Entrambi sono stati chiusi con degli utili. Nel 2018 è cresciuto il valore della produzione

10 Giugno 2019 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

È stato nominato un nuovo vice presidente della FIR

È Onorio Rebecchini, uno dei fondatori dell'Unione Rugby Capitolina. Succede al dimissionario Salvatore Perugini

6 Giugno 2019 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Le prime dichiarazioni di Salvatore Perugini dopo le dimissioni da vice presidente FIR

L'ex pilone azzurro ha parlato a OnRugby della sua decisione ufficializzata qualche giorno fa

17 Aprile 2019 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Salvatore Perugini si è dimesso da vice presidente della FIR

La decisione è arrivata durante l'ultimo consiglio federale, in critica con la gestione attuale

15 Aprile 2019 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Parla Marzio Innocenti: “Nessun Pronti al Cambiamento 2. Rispetto Gavazzi, ma abbiamo idee diverse”

Il presidente del Comitato Veneto conferma la propria candidatura e chiarisce le ragioni della frattura con Palc

3 Dicembre 2018 Rugby Azzurro / Vita federale