Rugby e politica: un’interrogazione sul piano di rientro della FIR

Ma la Giunta del CONI ancora deve discuterne l’approvazione

Logo FIR

E’ stata presentata in data 18 ottobre un’interrogazione a risposta scritta indirizzata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Promotori dell’iniziativa sono i cinque Deputati Domenico Menorello (primo firmatario), Diego Crivellari, Paolo Cova, Floriana Casellato e Giuseppe Fioroni.

Il testo integrale lo trovate a questo link.

“Il 5 settembre 2017 è stato pubblicato il bilancio consuntivo della Federazione italiana rugby relativa all’esercizio 2016 da cui si ricavano informazioni preoccupanti circa lo stato di salute della stessa federazione”, si legge in apertura. “Analizzando l’andamento finanziario dei bilanci Fir si apprende che la situazione è grave: infatti sembrerebbe che i ricavi dal 2012 ammontino a quasi 220 milioni di euro e nonostante questo cospicuo flusso di denaro si siano prodotte perdite ingenti per tre esercizi su quattro e precisamente nel 2013 per oltre 265.000 euro, nel 2015 per oltre 2.150.000 euro e nel 2016 per oltre 636.000 euro; accanto a questi elementi non può essere trascurato il dato relativo alla disponibilità di cassa, la cosiddetta liquidità, che passa da oltre 13 milioni di euro al 31 dicembre 2011 a meno di 2 milioni di euro al 31 dicembre 2016”.

 

Dopo il rosso degli ultimi due bilanci, la FIR ha predisposto un piano triennale di ricostituzione del patrimonio netto, da sottoporre all’esame del CONI. Sull’interrogazione parlamentare presentata si legge che “l’11 settembre 2017 gli organismi tecnici di controllo del Coni hanno respinto il piano di rientro triennale deliberato dal consiglio federale Fir”.

Effettuate le opportune verifiche risulta però che il CONI non si sia ancora ufficialmente espresso rispetto al piano presentato dalla Federazione. Sul sito del Comitato Olimpico Nazionale Italiano – dove vengono pubblicate tutte le delibere –  non vi è traccia di alcuna espressione in merito alla questione.  In occasione dell’ultima riunione, che si è tenuta ad Ancona in data 21 settembre, l’argomento non sarebbe stato affrontato. Il prossimo incontro della Giunta è fissato per il 24 ottobre a Roma (ma non è detto che l’argomento sia all’ordine del giorno).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Gli staff tecnici di nazionali e Accademie per la stagione 2018/2019

Un nuovo allenatore per la nazionale femminile di rugby seven. Confermati gli altri head coach

23 luglio 2018 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR e Credito Sportivo firmano la convenzione per l’impiantistica

Siglato l'accordo che riguarda riqualificazioni di strutture e acquisti di attrezzature per l'alto livello

18 luglio 2018 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il bilancio preventivo 2018 della FIR è in attivo

Pubblicate le prime cifre sull'esercizio federale previsto per l'anno in corso. Ricavi in crescita del 3%

10 aprile 2018 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

A Treviso non ci sarà una seconda Accademia Under 20 nel prossimo anno

La nuova struttura federale avrebbe dovuto essere avviata in estate e legata al Benetton

10 aprile 2018 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Dal Veneto una proposta per le partite delle giovanili poco equilibrate

Mischiare le squadre se ci dovesse essere troppo dislivello. L'idea è stata presentata alla Federazione

28 marzo 2018 Rugby Azzurro / Vita federale