Rugby per tutti: Premiership e RFU lanciano ‘ProjectRugby’

Si rivolge a minoranze etniche e portatori di disabilità

rugby

ph. ProjectRugby

Si chiama ProjectRugby ed è la nuova iniziativa lanciata dalla federazione inglese e della Premiership. L’obiettivo è quello di “coinvolgere una nuova audience attraverso il rugby e favorire la nascita di un interessamento a lungo periodo nel gioco”. Ben definito il target: persone portatrici di disabilità, persone in difficoltà economica, persone appartenenti ai gruppi etici di minoranza e in particolare Black Asian, tradizionalmente poco inclini ad appassionarsi di palla ovale. Il programma permetterà di coinvolgere ogni anno centinaia di partecipanti attraverso il community staff dei club di Premiership in 200 diverse località dell’Inghilterra: queste persone avranno il compito di favorire l’accesso al gioco del rugby.

Nella sezione FAQs del portale le prime due domande riportate sono: “Non devi essere grande e grosso per giocare a rugby?” e “Il rugby ha regole complicate?”.

 

 

 

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #26: The Full Monty

La meta dell'ala australiana dei biancoverdi è la vincitrice della settimana, anche per l'importanza del momento

12 dicembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Carichi di lavoro, pressioni dei club e partite giocate: i risultati di un sondaggio tra i giocatori

Li ha pubblicati l'associazione mondiale dei rugbisti: tanti i temi di attualità sul welfare degli atleti toccati nel report

4 dicembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #25: Usa le gambe, Luke!

La forza non è tutto, la velocità aiuta: gran segnatura per Morahan in Bristol-Tigers

4 dicembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Anne McClain: dalla Premiership inglese allo spazio

La donna statunitense, ex tallonatrice degli USA, è un'astronauta della NASA

4 dicembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #24: i poteri speciali di Semi Radradra

L'ex stella fijiana di Rugby League ha scherzato contro la difesa francese nella storica vittoria dello Stade de France

29 novembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Quindici anni fa il drop di Wilkinson decideva la Rugby World Cup

Il 22 novembre 2003 l'Inghilterra conquistava il trofeo più ambito grazie anche al piede del suo numero 10

22 novembre 2018 Terzo tempo