Il Dalai Lama a Messina: un’indimenticabile parentesi ovale

L’elicottero deve cambiare elipista. E sceglie il vicino campo da rugby

dalai lama rugby

ph. CLC Messina Rugby

Dal 16 al 21 settembre il Dalai Lama si trova in Italia per un viaggio che toccherà Sicilia e Toscana. Tra sabato e domenica la guida spirituale buddista era a Messina, ospite del sindaco Renato Accorinti. E nel corso della sua permanenza nella città sicula, c’è stato anche un fuori programma a tema rugby.

 

Sabato pomeriggio l’elicottero che porta il Dalai Lama sarebbe dovuto decollare dall’elipista dell’ospedale Papardo, momentaneamente impegnata per un’operazione di soccorso. A quel punto la scelta è ricaduta sul vicino campo da gioco Sperone, casa del CLC Messina Rugby. Quel giorno era in programma un’amichevole tra la Prima Squadra, che milita in C2, e l’Under 18. E tutti i presenti hanno avuto l’occasione di incontrare il Dalai Lama.

 

“Qualcuno non voleva cederci che partisse proprio dal nostro campo”, ci racconta il Direttore Sportivo Antonio Mangano. “Le misure di sicurezza prevedevano un cordone, come da protocollo, ma il Dalai Lama in persona ha chiesto di romperlo e si è avvicinato. Gli abbiamo parlato della nostra squadra, ci ha fatto gli auguri per il nostro campionato e parlato brevemente dell’importanza dello sport per il controllo delle passioni. Abbiamo donato due palloni e fatto alcune foto”. Un incontro che ha sorpreso per la sua spontaneità: “Il personale addetto alla sicurezza era titubante, ma tutto è stato molto spontaneo, molto piacevole. Quasi un clima da terzo tempo, con strette di mano e sorrisi. Abbiamo vissuto un’esperienza indimenticabile in pieno stile rugby”.

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

149 anni fa la prima partita di sempre

Il 27 marzo 1871 il primo incontro internazionale fra Scozia e Inghilterra, a Edimburgo

27 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

L’atteso esordio col Galles di Derek Quinnell

Quando non bastava essere un Lion per avere un posto tra i titolari del mitico Galles degli anni '70. Una storia unica e una carriera mitica

26 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

È questa la più bella partita di rugby della storia?

Riviviamo (senza spoiler) Australia-Nuova Zelanda del luglio 2000, considerata "the greatest test match ever played"

26 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Quiz: quanto conosci il rugby?

Seconda puntata con i nostri quesiti che mettono alla prova le tue conoscenze rugbistiche

25 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Inga Tuigamala, che non volle essere Lomu

Perché preferì i soldi del rugby league inglese alla maglia degli All Blacks, che non avrebbe più indossato

25 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

I 10 migliori soprannomi del rugby internazionale

Da Avatar a El Loco, passando per la storia di Os du Randt all'uomo chiamato 36

25 Marzo 2020 Terzo tempo