Serie A Femminile 2017/18: ecco il calendario

Al via venti squadre con quattro debuttanti. Si inizia il primo ottobre

valsugana monza serie a femminile

ph. Valsugana Rugby

E’ stato reso noto dalla Commissione Organizzatrice Gare della FIR il calendario delCampionato Italiano di Serie A Femminile 2017/18. Al via quest’anno ci saranno ben 20 formazioni: le novità si chiamano Amatori Torre del Greco, Old Napoli Rugby Onlus, I Puma Bisenzio e Verona Rugby, che debuttano nel massimo campionato femminile ovale il primo ottobre, giorno della prima giornata.

Le 20 squadre saranno divise in due gironi su base territoriale. La prima di ciascuna Poule si qualifica direttamente in semifinale, seconda e terza si scontrano in barrage di sola andata in stile francese secondo il seguente schema. Al seguente LINK è possibile scaricare il calendario completo.

 

2a classificata Girone 2 v 3a Classificata Girone 1 (Barrage A)

2a classificata Girone 1 v 3a Classificata Girone 2 (Barrage B)

 

Il turno di semifinale qualificherà le due formazioni vincitrici alla Finale che il 2 giugno assegnerà il Titolo di Campione d’Italia di Serie A Femminile 2017/18. Di seguito gli accoppiamenti

1a classificata Girone 1 v Vincente Barrage B

1a classificata Girone 2 v Vincente Barrage A

 

Le parole di Maria Cristina Tonna, Coordinatrice FIR del Settore Femminile: “Siamo molto soddisfatti dell’ulteriore crescita del massimo campionato femminile Italiano, che per la prima volta vedrà venti squadre partecipanti. Stiamo monitorando da anni la crescita del movimento, a tutti i livelli. A conclusione della Women’s Rugby World Cup avvieremo una nuova fase nel percorso di sviluppo del nostro movimento, volta da un lato ad attirare verso il nostro sport un numero sempre crescente di praticanti e dall’altro ad aumentare la profondità della nostra offerta sportiva che porterà ad un campionato strutturato su più Serie, con promozioni e retrocessioni. E’ un’attività sicuramente ambiziosa, ma siamo consapevoli che per alimentare il bacino anche della Nazionale è necessario un ampliamento, in futuro, della struttura del campionato. Il Mondiale sarà sicuramente un traino importante per il nostro movimento. Tante giovani ragazze si stanno avvicinando al nostro sport e, anche per incrementare la competitività, credo sia giusto dare loro la possibilità di mettersi in gioco. Un grandissimo in bocca al lupo a tutte quante le squadre, con le loro atlete e staff, che si apprestano a vivere questa nuova sfida”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Coppa Italia Femminile: il Parabiago vince il trofeo intitolato a Rebecca Braglia

La squadra lombarda si afferma nella competizione venendo premiata dal papà della giovane rugbista scomparsa

item-thumbnail

Serie A femminile: Colorno è campione d’Italia

Prima volta assoluta per le emiliane, che, a Calvisano, sconfiggono il Valsugana 29 a 20

item-thumbnail

Colorno e Valsugana si giocano lo Scudetto della Serie A femminile

È la rivincita della finale di un anno, nettamente vinta dalle padovane. Calcio d'inizio alle 19:30 a Calvisano

item-thumbnail

Serie A femminile: la finale sarà Valsugana v Colorno

Vittorie nette, all'altezza delle semifinali, per le due compagini già finaliste nel 2017

item-thumbnail

Serie A femminile: nei barrage facili vittorie per Valsugana e Villorba

Battute nettamente il Frascati e il Montevirginio. Domenica 27 in programma le semifinali

item-thumbnail

Serie A femminile: si è chiusa la regular season

Il Bologna batte Montevirginio e si conquista l'accesso alle semifinali. Ecco il quadro completo del playoff