Rugby Championship: Australia e All Blacks, il palcoscenico è tutto vostro

Inizia a Sydney l’edizione 2017 del torneo. Kick off alle 12, diretta Sky Sport

read all balcks rugby nuova zelanda

ph. Reuters

Il grande giorno è arrivato. Si alza il sipario sul Rugby Championship 2017, il torneo principe della stagione internazionale dell’Emisfero Sud. Come di consueto,sono Australia e All Blacke a inaugurare la competizione, in campo anche per la Bledisloe Cup. Che salvo clamorose sorprese, dovrebbe prendere già da oggi la strada di Auckland.

 

Troppa la differenza tra le due squadre. Da una parte gli All Blacks, capaci di pareggiare con i Lions proponendo tre diversi piani di gioco nel giro di appena un mese. Ora aperti alla mano, ora chiusi, verticali e cinici in stile Crusaders, sono troppe le frecce a disposizioni per battere le difese avversarie. La scelta di Steve Hansen di proporre il trio McKenzie-Smith-Ioane nel triangolo allargato suggerisce contrattacchi e corse profonde ma all’occorrenza permette anche l’uso del piede per vincere da subito la battaglia tattica. Dopo la decisione della Commissione Disciplinare c’è anche SBW, che verosimilmente prenderà di mira da prima fase Kurtley Beale, atteso da un ritorno di fuoco sul palcoscenico internazionale. Poi ci sarà il solito work rate pazzesco di Retallick e Whitelock, due seconde che valgono per quattro.

Di fronte i Wallabies, alla ricerca della propria forma migliore e che arrivano da un giugno con più ombre che luci. Cheika ancora cerca il bandolo della matassa e la sensazione è che non basterà il coup de théâtre Beale a numero 12 per trovarlo. Primi cinque uomini decisivi: finché reggeranno loro in conquista e sul breakdown, reggerà verosimilmente l’intera armata gialla. Sempre che quelli in maglia nera non li facciano sfogare con lunghi possessi nella propria metà campo per poi punirli al primo offload vagamente impreciso. Risultato a parte, l’obiettivo di giornata potrebbe essere anche quello di non aprire la diga dopo le prime crepe.

 

A Sydney si inizia alle ore 12, diretta Sky Sport.

 

 

Australia: 15 Israel Folau, 14 Henry Speight, 13 Samu Kerevi, 12 Kurtley Beale, 11 Curtis Rona, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 Sean McMahon, 7 Michael Hooper (c), 6 Ned Hanigan, 5 Adam Coleman, 4 Rory Arnold, 3 Allan Alaalatoa, 2 Stephen Moore, 1 Scott Sio
A disposizione: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 Tom Robertson, 18 Sekope Kepu, 19 Rob Simmons, 20 Lopeti Timani, 21 Nick Phipps, 22 Reece Hodge, 23 Tevita Kuridrani

All Blacks: 15 Damian McKenzie, 14 Ben Smith, 13 Ryan Crotty, 12 Sonny Bill Williams, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read (c), 7 Sam Cane, 6 Liam Squire, 5 Samuel Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Codie Taylor, 1 Joe Moody
A disposizione: 16 Nathan Harris, 17 Wyatt Crockett, 18 Ofa Tu’ungafasi, 19 Luke Romano, 20 Ardie Savea, 21 TJ Perenara, 22 Lima Sopoaga, 23 Anton Lienert-Brown

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship in sede unica: un’ipotesi che potrebbe tornare in voga anche nel futuro

Andy Marinos non ha escluso la possibilità di riproporre quanto visto in questo inedito 2020

8 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: highlights di Australia-Argentina

Tutte le emozioni del match giocato a Sydney: una meta per parte, e un calcio che avrebbe potuto cambiare tutto...

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: Incredibile, Australia e Argentina pareggiano ancora!

Questa volta la rimonta è messa a segno dai Wallabies. Partita dura, una meta per parte e equilibrio totale

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Argentina dopo il caos-Matera

Un nuovo capitano, ben 11 cambi, e gli occhi del mondo ovale addosso: ecco i Pumas che sfidano l'Australia

4 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Australia per l’ultimo duello contro l’Argentina

James O'Connor torna dal 1'. Petaia-Paisami in mezzo al campo

3 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La storia del tributo degli All Blacks a Maradona

Chi ha avuto l'idea della maglietta numero 10? Gli argentini sapevano cosa sarebbe successo prima della Haka? Ne parlano i capitani

30 Novembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship