WRWC 2017: il XV dell’Italia femminile per la sfida all’Inghilterra

Cinque cambi per Di Giandomenico, dieci tra le fila inglesi. Kick-off alle 15:30 di domenica

Italia Femminile Sei Nazioni vs Francia 2017

ph. Luca Sighinolfi

Andrea Di Giandomenico ha annunciato il XV dell’Italia femminile per la seconda partita della Coppa del Mondo 2017 contro l’Inghilterra. Al Billing Park di Dublino scende in campo una formazione con cinque cambi rispetto a quella vista contro gli Stati Uniti. Tra le trequarti ci sarà Beatrice Rigoni al posto di Sofia Stefan come primo centro, mentre in terza linea Silvia Gaudino cede il posto a Ilaria Arrighetti, con Giordano numero otto. In seconda linea viene promossa Valeria Fedrighi al posto di Flavia Severin, mentre in prima linea Bettoni torna tallonatrice e sarà affiancata Marta Ferrari e Lucia Gai.

Kick-off alle ore 15:30 italiane di domenica 13, diretta streaming su worldrugby.org e rwcwomens.com.

 

Questo il XV che scenderà in campo:

15 Manuela FURLAN (Svincolata, 56 caps)

14 Michela SILLARI (Harlequins, 35 caps)

13 Maria Grazia CIOFFI (Rugby Colorno, 47 caps )

12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 17 caps)

11 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949, 20 caps)

10 Veronica SCHIAVON (Yokohama TKM, 79 caps)

9 Sara BARATTIN (Villorba Rugby, 72 caps) – capitano

8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 22 caps)

7 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 12 caps)

6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, 26 caps)

5 Alice TREVISAN (Rugby Riviera 1975, 40 caps)

4 Valeria FEDRIGHI (Verona Rugby, 3 caps)

3 Lucia GAI (Stade Rennais, 48 caps)

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, 36 caps)

1 Marta FERRARI (Stade Rennais, 19 caps)

A disposizione

16 Elisa CUCCHIELLA (Rugby Belve Neroverdi, 63 caps)

17 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno F.C., 6 caps)

18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 1 cap)

19 Valentina RUZZA (Valsugana Rugby Padova 14 caps)

20 Silvia GAUDINO (Rugby Monza 1949, 68 caps)

21 Sofia STEFAN (Stade Rennais, 28 caps)

22 Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Rugby Padova, 72 caps)

23 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 4 caps)

 

L’Inghilterra campione del mondo risponde con dieci cambi rispetto alla vittoria sulla Spagna. Coach Simon Middleton sceglie Emily Scarratt come capitano, mentre si siederà in panchina Sarah Hunter.

Inghilterra: 15. Danielle Waterman (Bristol, 71 caps); 14. Lydia Thompson (Worcester Valkyries, 33 caps), 13. Emily Scarratt (Lichfield, 70 caps) ©, 12. Rachael Burford (Harlequins Ladies, 68 caps), 11. Amy Wilson Hardy (Bristol, 7 caps); 10. Amber Reed (Bristol, 40 caps), 9. Natasha Hunt (Lichfield, 37 caps); 1. Rochelle Clark (Worcester Valkyries, 125 caps), 2. Amy Cokayne (Lichfield, 29 caps), 3. Justine Lucas (Lichfield, 23 caps), 4. Tamara Taylor (Darlington Mowden Park Sharks, 106 caps), 5. Zoe Aldcroft (Darlington Mowden Park Sharks, 5 caps), 6. Izzy Noel-Smith (Bristol, 33 caps, 7. Marlie Packer (Bristol, 47 caps), 8. Alex Matthews (Richmond, 33 caps)

A disposizione: 16. Heather Kerr (Darlington Mowden Park Sharks, 9 caps), 17. Vickii Cornborough (Harlequins Ladies, 27 caps), 18. Poppy Cleall (Bristol, 13 caps), 19. Harriet Millar-Mills (Lichfield, 47 caps), 20. Sarah Hunter (Bristol, 94 caps), 21. La Toya Mason (Darlington Mowden Park Sharks, 67 caps), 22. Katy Mclean (Darlington Mowden Park Sharks, 87 caps), 23. Megan Jones (Bristol, 5 caps).

 

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un Sei Nazioni in chiaroscuro e un gioco ancora da decifrare

L'obiettivo indicato alla vigilia - il podio - non è stato raggiunto, ed escludendo la storica vittoria di Dublino le Azzurre non sono mai riuscite ad...

28 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile