WRWC 2017: la formazione dell’Italia per l’esordio iridato contro gli Stati Uniti

Mediana Barattin-Schiavon con Stefan e Cioffi ai centri. Si gioca mercoledì con diretta streaming

sei nazioni femminile italia femminile

ph. Luca Sighinolfi

Lo staff tecnico della Nazionale azzurra ha annunciato la formazione dell’Italia che mercoledì all’UCD Bowl di Dublino affronterà gli USA nel primo incontro della Women’s Rugby World Cup alle 16.30 locali (17.30 italiane). Il match sarà trasmesso in diretta su worldrugby.org. In campo vanno Barattin e Schiavon in mediana, con Stefan e Cioffi in ai centri.

“Affronteremo subito una sfida importante – ha dichiarato Di Giandomenico – Contro gli Stati Uniti ci aspetta una partita molto fisica. Noi dovremo essere bravi a mettere in campo il nostro gioco e cercare di sfruttare gli spazi in velocità. Abbiamo preparato al meglio la partita e sappiamo che possiamo giocarci le nostre chances”. “E’ una grande emozione per me essere capitano dell’Italia al Mondiale – ha dichiarato Sara Barattin – . Dal punto di vista fisico sappiamo che sarà dura. Noi cercheremo di sfruttare al meglio le nostre qualità. Siamo cariche e non vediamo l’ora di scendere in campo“.

 

 

Italia

15 Manuela FURLAN (Svincolata, 55 caps)

14 Michela SILLARI (Harlequins, 34 caps)

13 Maria Grazia CIOFFI (Rugby Colorno, 46 caps )

12 Sofia STEFAN (Stade Rennais, 27 caps)

11 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949, 19 caps)

10 Veronica SCHIAVON (Yokohama TKM, 78 caps)

9 Sara BARATTIN (Villorba Rugby, 71 caps) – capitano

8 Silvia GAUDINO (Rugby Monza 1949, 67 caps)

7 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 21 caps)

6 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 11 caps)

5 Alice TREVISAN (Rugby Riviera 1975, 39 caps)

4 Flavia SEVERIN (Benetton Treviso, 49 caps)

3 Melissa BETTONI (Stade Rennais, 35 caps)

2 Lucia CAMMARANO (Asd Rugby Monza 1949, 16 caps)

1 Elisa CUCCHIELLA (Rugby Belve Neroverdi, 62 caps)

 

A disposizione

16 Marta FERRARI (Stade Rennais, 18 caps)

17 Lucia GAI (Stade Rennais, 47 caps)

18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno – esordiente)

19 Valeria FEDRIGHI (Verona Rugby, 2 caps)

20 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, 25 caps)

21 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 16 caps)

22 Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Rugby Padova, 72 caps)

23 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 3 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un Sei Nazioni in chiaroscuro e un gioco ancora da decifrare

L'obiettivo indicato alla vigilia - il podio - non è stato raggiunto, ed escludendo la storica vittoria di Dublino le Azzurre non sono mai riuscite ad...

28 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile