Sonny Bill Williams potrà giocare con l’Australia. E World Rugby sbotta

Accolto il ricorso del giocatore. L’amichevole contro Counties e Taranaki considerato un match

sonny bill williams rosso rugby regolamento

ph. Reuters

Aveva annunciato di voler ricorrere contro la decisione e ha vinto. Sonny Bill Williams, trequarti centro All Blacks classe 1985 espulso nel corso del secondo Test Match contro i Lions e squalificato quattro giornate, potrà essere convocato per la sfida del 19 agosto contro l’Australia valida per la prima giornata del Championship.

 

La decisione iniziale aveva stabilito che – prima di quella data – non erano in calendario quattro “match significativi” nel corso dei quali scalare le giornate di squalifica. Il verdetto è stato ora ribaltato: a rientrare nel conteggio anche la sfida dell’11 agosto, quando i campioni del mondo giocheranno 40 minuti contro le Counties Manukau e 40 minuti contro Taranaki. Il 19 potrà quindi essere regolarmente in campo.

 

La sentenza ha suscitato la reazione di World Rugby. “Rispettiamo la decisione di una commissione indipendente – si legge sul comunicato stampa – ma ci sorprende la definizione di “match” che dovrebbe essere un incontro in cui due squadre si affrontano l’uno contro l’altra” (non 3 come nel caso dell’amichevole dell’11 agosto). Un precedente che potrebbe non ripetersi: “A settembre discuteremo della questione nel corso della riunione della Commissione Regolamento“.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Australia: Dave Rennie potrebbe richiamare alcune “vecchie glorie”, per un totale di 165 caps

Per risolvere la crisi nel reparto trequarti, il tecnico potrebbe affidarsi all'usato sicuro

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: i convocati del Sudafrica per il tour in Australia

Nienaber chiama 34 giocatori: "Un gruppo andrà in Australia, un altro in Argentina"

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: 6 novità per i Pumas verso la Nuova Zelanda

Diramati i 32 convocati per il tour, tornano Guido Petti ed Eduardo Bello

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Ian Foster è ancora in discussione: il capo del rugby neozelandese non lo ha confermato

Il CEO di New Zealand Rugby, Mark Robinson, ha eluso le domande sulla possibile conferma del tecnico, rinviando tutto al prossimo fine settimana

14 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

All Blacks, Foster: “I media neozelandesi ci hanno attaccati e offesi”

Il tecnico neozelandese si toglie un po' di sassolini dalle scarpe dopo il successo sul Sudafrica

14 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship