Pro12: la prossima settimana il format e calendario?

La stampa veneta anticipa il nuovo avversario di Treviso. Alla Cittadella giorni di lavoro (in campo e fuori)

connacht rugby pro12

ph. Sebastiano Pessina

Ci vorranno alcuni giorni prima dell’ufficialità del nuovo format del Pro12, che verrà con ogni probabilità esteso alle due franchigie sudafricane Kings e Cheetahs. Dopo l’incontro della scorsa settimana a Dublino, sono in corso nuovi colloqui tra le parti per arrivare all’annuncio ufficiale. In quell’occasione dovrebbe essere anche presentati il format e il calendario della competizione, con Kings e Cheetahs divisi ciascuno in una Conference e che dovrebbero giocare alcune partite Oltremanica con l’Allianz Park casa dei Saracens in cima alla lista delle possibili destinazioni.

I tempi sono comunque strettissimi. Se il kick off del torneo dovesse essere confermato a settembre, a disposizione delle squadre resta un mese per l’organizzazione logistica e il lancio della campagna abbonamenti (che dovrà essere ripensata in abse al numero di partite interne)

 

Intanto, sul Gazzettino si legge che saranno i Kings la formazione sudafricana inserita nel Girone della Benetton. Se così fosse, i Cheetahs verrebbero affrontati solamente una volta e ancora non è dato sapere se a Treviso o Bloemfontein (o perché no a Londra). In ogni caso almeno sulla carta è tramontata la possibilità di rivedere Franco Smith a Monigo nelle vesti di head coach, avendo l’ex tecnico dei Leoni assunto ufficialmente l’incarico di DoR dei Cheetahs per proseguire anche la propria collaborazione con lo staff Springboks: ma se veramente si dovesse giocare in terra veneta, non è da escludere un possibile ritorno del tecnico sudafricano “in borghese” (ovvero non da capo allenatore) nella sua Treviso.

Alla Cittadella invece continuano gli allenamenti, ma anche fuori dal campo sono giornate di lavoro. Con l’arrivo del nuovo Amministratore Unico Andrea Dalledonne, possono essere siglati tutti i contratti di tecnici, giocatori e staff societario, necessari dopo il cambio di società sia per i nuovi arrivati sia per coloro che anche la scorsa stagione militavano in bianconero.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Due avanti e tre trequarti lasciano le Zebre risolvendo il loro contratto

Novità importanti in casa ducale con le uscite di quattro giocatori stranieri e un senatore

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

Cheslin Kolbe potrebbe giocare in URC dalla prossima stagione

L'ala sudafricana pensa al ritorno in patria. Da sciogliere il nodo contrattuale con Tolone

27 Giugno 2022 United Rugby Championship
item-thumbnail

Zebre: dal mercato arrivano Joey Caputo e Franco Smith Jr

Gli emiliani aggiungono due trequarti alla loro rosa, in vista della prossima stagione

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione