I Cheetahs verso il Pro12, manca solo l’annuncio?

Potrebbe arrivare nelle prossime settimane. Coach Mitchell rilancia l’ipotesi Stati Uniti

pro12

ph. Sebastiano Pessina

Il Sudafrica sempre più vicino al Pro12. Come scrive Netwerk24, nella giornata di venerdì si sarebbe riunita la la Commissione Esecutiva della Federazione sudafricana assieme ai Cheetahs, che dal 2018 a quanto pare lasceranno il Super Rugby. C’è però un problema: il contratto di partecipazione dei Cheetahs al super torneo dell’Emisfero Sud scade nel 2020 e la SARU, si legge, potrebbe dover andare incontro ad azioni legali nel caso in cui il piano non dovesse ricevere parere favorevole.

Comunque, si sarebbero già discusse alcune questioni riguardanti la rosa della squadra, che dovrebbe poter attingere anche dalle province limitrofe Griffons e Griquas per permette alla provincia del Free State di continuare a disputare la Currie Cup, il cui format dovrebbe rimanere invariato anche in caso di salto celtico. Fonti sentite da OnRugby hanno confermato che le trattative sono ben avviate e l’ipotesi prende sempre più concretezza, al punto che un annuncio ufficiale non è escluso possa arrivare già nelle prossime settimane.

 

Intanto, dagli Stati Uniti ha parlato il tecnico della nazionale Eagles John Mitchell. A proposito della crescita del rugby a stelle e strisce, a margine del match tra Stati Uniti e Irlanda di sabato ha dichiarato all’Irish Times che “disputare una competizione come il Pro12 sarebbe superbo […] Questo deve accadere e possiamo farlo anche senza giocatori oversea“. Mitchell l’anno prossimo lascerà gli Stati Uniti per prendere la panchina dei Blue Bulls in Super Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: la guida al girone irlandese

Le quattro squadre irlandesi promettono di essere ancora una volta le candidate alle posizioni di vertice

20 Settembre 2021 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

URC, serve un piano B per le gallesi: giocheranno in Italia contro le sudafricane?

Scarlets e Cardiff devono andare in Sudafrica a fine novembre, ma il paese è ancora sulla lista rossa del governo UK

20 Settembre 2021 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

Mick Kearney: dopo le Zebre, una nuova esperienza in Irlanda

Il seconda linea giocherà per la terza franchigia domestica diversa nel corso della sua carriera

item-thumbnail

URC: Joaquin Diaz Bonilla giocherà con gli Sharks

L'apertura argentina completa così una sorta di tour di tutti i più grandi campionati professionistici del mondo

item-thumbnail

Rainbow Cup: scelto l’arbitro per la finale Benetton Rugby-Bulls

La direzione sarà affidata a un fischietto esperto dell'Emisfero Nord

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

I sudafricani, capitanati da Marcell Coetzee, si schierano con van Vuren e Hendricks al centro. In prima linea il trio Smith-Grobbelaar-Steenekamp