British & Irish Lions: avvio difficile. NZ Barbarians battuti 13-7

La selezione fatica e rischia nel finale. Sarà un tour durissimo

british & irish lions

ph. Inpho/British & Irish Lions

Inizio targato Provincial Barbarians, che monopolizzano possesso e territorio e dimostrano subito buona alchimia e confidenza nelle palle allargate. I British & Irish Lions escono alla distanza e mettono i primi tre punti del tour con Sexton dalla piazzola. Ma i padroni di casa si dimostrano più pimpanti: difendono bene, contrattaccano e non soffrono in fase di conquista. Taulupe Faletau (tra i migliori in maglia rossa) salva una meta placcando e tenendo sollevato l’avversario, ma prima della mezzora Sam Anderson-Heather rompe il placcaggio ben assistito e va oltre.

I Lions tornano in zona rossa e riguadagnano territorio: ma un brutto passaggio di Hogg e due difese eroiche sulla linea di meta permettono ai Provincial Barbarians di chiudere il primo tempo avanti 7-3.

 

Si riprende con tre punti di Laidlaw che riduce al minimo lo svantaggio. Entrano Farrell, George e Mako Vunipola e arriva la prima meta Lions, con Watson alla bandierina. Nonostante la marcatura, la selezione non riesce a mettere veramente le mani sul match, con i padroni di casa che restano aggrappati alla sfida entrando negli ultimi dieci minuti sotto 13-7. Un bel multifase Barbarians arriva da 22 a 22, ma a quel punto la difesa rossa sale in cattedra. A due dal termine touche maul dei padroni di casa in pieni 22 ma Vunipola si infila bene nella cassaforte. Finisce 13-7.

Prossimo impegno mercoledì 7 giugno contro i Blues. La sensazione è che sarà un tour durissimo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo