Benetton Treviso: da Viadana arrivano Brex e Bronzini

L’ala classe 1997 segue il compagno argentino nel trasferimento ai Leoni

viadana brex bronzini

ph. Rugby Viadana

Due nuovi annunci di mercato arrivano dalla Benetton Treviso. La prossima stagione giocheranno infatti con i Leoni Juan Ignacio Brex ed Andrea Bronzini, provenienti entrambi dal Rugby Viadana. Se per il giocatore argentino, classe 1992, si attendeva solo l’ufficialità, quello di Bronzini era solo un rumors: e invece anche il giovanissimo centro/ala classe 1997, impegnato in questi giorni con la Nazionale Under 20 per il Mondiale di categoria, seguirà il compagno nel trasferimento a Treviso.

 

“Quando ho saputo dell’interessamento del Benetton Rugby è stato veramente emozionante, non capita tutti i giorni la possibilità di giocare in un campionato importante come il Pro12 e per un club dalla grande storia. L’obiettivo principale con la maglia biancoverde è quello di crescere come giocatore così da ritagliarmi il mio posto in squadra, sapendo che il club ci darà tutto ciò di cui abbiamo bisogno per migliorare sia individualmente che collettivamente”, sono le parole di Brex.

 

Queste invece quelle di Bronzini, che a Treviso trova il fratello Giorgio: “Sono molto felice di essere arrivato così giovane al Benetton Rugby. Ho voglia di lavorare ed imparare tanto, l’obiettivo è quello di migliorarmi diventando presto un ottimo giocatore. Per me sarà fondamentale guadagnarmi la fiducia dei compagni e della società biancoverde. La presenza di Giorgio in squadra sarà importante, poter cogliere i suoi consigli e lottare insieme sul campo per la stessa maglia è un’esperienza nuova per cui non vedo l’ora di lavorare con lui”.

 

Plaude al doppio ingaggio il DS Pavanello: “Con l’arrivo di Brex e Bronzini andiamo a ringiovanire il reparto dei trequarti, inoltre entrambi posso ricoprire in maniera efficace più ruoli, qualità importanti in vista della prossima stagione. Ignacio nei due anni trascorsi a Viadana ha dimostrato di essere un giocatore completo e di possedere delle ottime doti offensive, le sue numerose mete ne sono una conferma. Andrea è un classe ’97 per cui nel pieno del suo percorso di maturazione, ma lo abbiamo visto quest’anno con Sperandio che è poco più giovane, con duro lavoro e fiducia si possono ottenere presto dei buoni risultati”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: i primi commenti dai leoni post Montpellier

Primo flash sul bello e sul brutto della comunque storica serata transalpina

11 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Braam Steyn, tra rientro ed appuntamento leonino a Montepellier

Le parole del leone a poche ore dalla storica sfida dei quarti di Challenge cup, contro i forti transalpini

10 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton Rugby: la formazione che sfida il Montpellier nei quarti di finale

Veneti con Halafihi da numero 8 e la coppia Morisi-Brex al centro. Kick off fissato per sabato alle 21

9 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Jayden Hayward: “Montpellier? Siamo carichi, non vediamo l’ora di affrontarli”

L'estremo (veterano) dei Leoni fa il punto della situazione in casa biancoverde

7 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: ufficializzati data ed orario del quarto Montpellier-Benetton

I Leoni faranno visita al team francese il prossimo weekend

5 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby