Zebre Rugby: dura ma non impossibile, a Cardiff per giocarsela

Ducali in campo all’Arms Park con una gran formazione. Kick off alle 20.05, nessuna diretta

arms park cardiff

ph. Reuters

Le Zebre Rugby scendono in campo all’Arms Park di Cardiff contro i Blues nella penultima giornata della stagione regolare del torneo celtico. Di fronte la squadra che chiude la classifica, quella ducale, e i gallesi in lotta per l’importante settimo posto. Classifica alla mano una sfida difficile, ma queste Zebre arrivano Oltremanica con le idee ben chiare sul tipo di partita da fare.

 

Le scelte dello staff tecnico parlano chiaro: infortuni a parte, quella in campo è molto vicina alla formazione tipo. Manca capitan Biagi, ma ci sono Violi e Canna in mediana con Padovani estremo, Bellini all’ala e la coppia Castello-Bisegni ai centri. Di qualità anche il pack: mobilità e placcaggi garantiti dai flanker Jacopo Sarto e Mbandà, mentre Federico Ruzza scivola in seconda linea dove fa coppia con Koegelenberg (li vedremo assieme in quel reparto anche in maglia azzurra?). In prima linea Fabiani parte tallonatore, i piloni sono di qualità con Ceccarelli e Lovotti. Pronti a dare il loro apporto dalla panchina Van Schalkwyk, Palazzani e Baker, sperando di arrivare ad un ultimo quarto di gara vicini nel punteggio.

Tre i cambi di Cardiff rispetto alla squadra che ha battuto gli Ospreys al Judgement Day. I pericoli pubblico nella linea veloce si chiamano Cuthbert e i centri Rey Lee-Lo e Halaholo, mentre la cabina di regia è affidata ad Anscombe. In terza linea esperienza con Navidi-Jenkins-Williams.

A Cardiff kick off alle 20.05 italiane, nessuna copertura televisiva.

 

 

Cardiff Blues: Rhun Williams; Alex Cuthbert, Rey Lee-Lo, Willis Halaholo, Aled Summerhill; Gareth Anscombe, Tomos Williams; Rhys Gill, Kristian Dacey, Taufa’ao Filise, Jarrad Hoeata, Macauley Cook, Josh Navidi, Ellis Jenkins (capt), Nick Williams
A disposizione: Kirby Myhill, Corey Domachowski, Scott Andrews, James Down, Sion Bennett, Lloyd Williams, Steve Shingler, Matthew Morgan

Zebre Rugby: Edoardo Padovani, Kayle Van Zyl, Giulio Bisegni, Tommaso Castello (c), Mattia Bellini, Carlo Canna, Marcello Violi, Derick Minnie, Jacopo Sarto, Maxime Mbandà, Federico Ruzza, Gideon Koegelenberg, Pietro Ceccarelli, Oliviero Fabiani, Andrea Lovotti
A disposizione: Tommaso D’Apice, Guillermo Roan, Dario Chistolini, Joshua Furno, Andries Van Schalkwyk, Guglielmo Palazzani, Kurt Baker, 23 Matteo Pratichetti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: Zebre surclassate a Dublino. Leinster si impone 63-8

Partita a senso unico alla RDS Arena

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

5 motivi per seguire Leinster-Zebre Rugby

La franchigia emiliana va a sfidare i campioni in carica in un match dai molti spunti

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: la formazione che affronta il Leinster

In mediana la coppia ex Calvisano Casilio-Pescetto, nel pack partono Masselli e Buonfiglio

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, Masselli: “Novembre e dicembre mesi importanti: voglio diventare un giocatore chiave”

L'avanti sta acquisendo sempre più consapevolezza dei suoi mezzi fisici e tecnici

14 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: lungo stop per Iacopo Bianchi

Il terza linea multicolor si è sottoposto in settimana ad un'operazione alla spalla

10 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Video: la meta da “contropiede calcistico” di Federico Mori

Pezzo di bravura, estro e improvvisazione da parte del centro della franchigia multicolor

10 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby