Serie A rugby: il punto al giro di boa

Successi importanti per Valsugana e Pro Recco. Girone 4 già spaccato in tre

recco medicei serie a rugby

ph. Rugby Recco

La quinta giornata della seconda parte di stagione del campionato nazionale Serie A rugby, è andata in archivio con le sfide giocate domenica. Ecco il punto nei quattro gironi.

 

Promozione 1

I i due big match di giornata hanno fatto registrare le vittorie di L’Aquila e Pro Recco rispettivamente contro Accademia e Medicei. Alla Cittadella di Parma partita intensa e tiratissima: gli ospiti hanno chiuso il primo tempo avanti 10-7 e nella ripresa decisivi sono stati la meta di Giorgini e il piede di Cozzi, coi giovani federali in meta al ‘2 dalla fine ma senza la conversione che avrebbe dato la vittoria (20-19 il finale). Al Carlo Androne fondamentale successo degli Squali della Pro Recco, capaci di infliggere la prima sconfitta alla compagine toscana compattando la classifica: dopo il 16-16 dei primi quaranta, nella ripresa i padroni di casa hanno trovato la vittoria con il piede di Agniel (7/7 per lui dalla piazzola). Nella sfida tra le squadre che chiudono il Girone, vittoria esterna di Benevento sul campo della Primavera.

 

 

Promozione 2

Era la partita più attesa, anche per capire quanto sul serio faccia questo Valsugana. I ragazzi di Polla Roux hanno espugnato Colorno 26-21, con i parmensi che solo allo scadere hanno trovato la meta del bonus. Per i padovani è la quinta vittoria consecutiva, domenica arriva Tarvisium ultimo in classifica e l’occasione è importante per allungare ancora. Nel derby del Garda e sfida tra le inseguitrici, successo di Brescia per 16-8 in casa Verona, con gli scaligeri ora pericolosamente lontani dai piani alti della classifica e che non possono più sbagliare.

 

 

Retrocessione 3

Il successo sul campo di un Pesaro sempre più ultimo vale per Prato l’aggancio in testa al Gran Sasso: un 20-38 maturato grazie a due mete nella ripresa che hanno spaccato il match dopo l’equilibrio del primo tempo. Per Gran Sasso invece vittoria in terra abruzzese per 36-28 contro la Capitolina, mentre Noceto ha trovato il secondo successo contro il Cus Genova. La classifica è cortissima con Capitolina, Noceto e Cus Genova racchiuse in 2 punti e che verosimilmente si giocheranno la permanenza nella categoria.

 

 

Retrocessione 4

Continua il percorso netto del Valpolicella, alla quinta vittoria consecutiva: l’ultima squadra sconfitta dai giallorossi è l’ASR Milano, davanti all’ora di gioco ma costretto a capitolare per una meta a ’15 dal termine dei padroni di casa. Dietro la squadra valpolicellese la classifica è spaccata in 3: Parabiago e Vicenza inseguono a 16 e 15 punti, un gradino sotto troviamo Milano e Casale a 10, mentre in fondo e con un piede in Serie B chiude Badia a 2 punti.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il calendario della Serie C 2020/2021

Si inizia il 15 novembre, termine il 13 giugno: otto gironi, quattro promosse e otto retrocesse

item-thumbnail

I calendari della Serie B 2020/2021

La terza divisione italiana inizierà il prossimo 15 novembre

item-thumbnail

Serie A: scopriamo il calendario, l’8 novembre inizia la stagione

18 giornate di andata e ritorno, poi spazio ai verdetti: una promossa nel Top10 e due retrocesse in Serie B

item-thumbnail

Tre innesti dal Top10 per il Badia di Van Niekerk

La squadra veneta giocherà nel girone 2 di Serie A

item-thumbnail

Franco Properzi allenerà il VII Rugby Torino

L'ex pilone azzurro dirigerà la formazione piemontese nella prossima Serie A: "Proverò a sorprendere come fatto a Mogliano"

item-thumbnail

ASR Milano: in arrivo un internazionale canadese

Sarà giocatore ed allenatore, tra prima squadra e giovanili