Parigi e il rugby: storia di una città e di due club (1945-oggi)

Seconda e ultima tappa del viaggio ovale nella capitale francese

Stade Francais parisse

ph. Reuters

Seconda e ultima tappa del viaggio nella storia del rugby nella Capitale francese (a questo link la prima puntata).

 

Sparizioni e ritorni: dal secondo dopoguerra ad oggi

Con il definitivo spostarsi del baricentro ovale di Francia in direzione sud-ovest, si dovette attendere sino al 1950 per rivedere una parigina in finale (il Racing, battuto dal Castres per 11 a 8). Nel 1958, sempre il Racing riuscì però ad aggiudicarsi l’agognato titolo ai danni dello Stade Montois, per poi sparire dall’albo d’oro per trent’anni e farvi ritorno, sconfitto, soltanto nel 1987. Il titolo venne finalmente vinto nel 1990: otto anni dopo, novanta esatti dall’ultima volta, lo Stade trionfa imponendosi sul Perpignan, e fa il bis nel 2000, 2003, 2004 e 2007 dopo decenni spesi a lottare nelle divisioni inferiori: l’arrivo alla presidenza di Max Guazzini, imprenditore di origini italiane, è il vero e proprio punto di svolta per la formazione.

Sul fronte europeo, lo Stade fu in grado di arrivare in finale di Heineken Cup in due occasioni, nel 2001 e nel 2005, uscendo in entrambi i casi sconfitto (da Leicester e Stade Toulousain, rispettivamente), mentre il Racing92 ha subito la cocente delusione di vedere svanire la Champions Cup dinanzi al proprio naso proprio l’anno scorso, a causa dei Saracens. Già nel 2011 e nel 2013, peraltro, gli stadistes erano usciti battuti da due finali dell’allora Amlin Challenge Cup.

 

 

 

dominguez stade francais

ph. Reuters

A questo punto lo Stade, squadra dalla forte presenza italiana (i fratelli Bergamasco, Diego Domínguez, Sergio Parisse tra gli altri) che sotto la presidenza di Guazzini aveva assunto un’identità ben precisa ed unica (come testimoniano le maglie dai colori e dai motivi sgargianti, spesso opera di celebri artisti, e l’iniziativa Dieux du Stade, calendario in cui i giocatori posano da modelli), collassa economicamente al momento dell’abbandono di quest’ultimo. Si parla di relegazione in terza serie, di interesse da parte di un magnate canadese, spunta un’inchiesta che conduce a tre arresti. Il club sopravvive grazie all’acquisto di Jean-Pierre Savare, che installa come presidente il figlio Thomas e dona a Guazzini la presidenza onoraria, ma la stabilità è tutt’altro che certa. Il titolo del 2015, conquistato contro il Clermont, sembra ridonare fiducia e competitività al club, ma il XV capitanato da Sergio Parisse prosegue le sue disavventure fuori dal campo, come dimostrato dal costante e crescente interesse dimostrato da società esterne (tra cui una del Qatar). Sino ad oggi, quando quello che sembra piuttosto un inglobamento sconvolge in maniera indelebile il panorama ovale della Capitale. Riusciranno i giocatori a far fare marcia indietro alle presidenze? O si proseguirà nel progetto di creare un maxi club in cui grandi nomi (Dan Carter in primis) e salary cap faticheranno a convivere? Una cosa è certa: comunque andrà, il rugby all’ombra della Tour Eiffel difficilmente sarà più lo stesso.

 

 

 

 

https://youtu.be/PMdqbkOO6T8

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italiani all’estero: Capuozzo in meta, Riccioni esce per un controllo concussion

Notizie buone e meno buone dall'estero: il pilone destro dei Saracens è uscito per un HIA, mentre l'estremo di Grenoble è tornato in meta

17 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Francia: Louis Picamoles si ritirerà a fine stagione

Il terza linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Pollard-Montpellier, prove d’addio. Più spazio per Garbisi?

Porte girevoli nel reparto aperture del club francese: l'azzurro potrebbe beneficiarne

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Antoine Dupont e poi tutti gli altri. Com’è andata la sesta giornata di Top 14

Altra prestazione da record del numero 9 e Tolosa è ancora imbattuta. Tiene botta Bordeaux, sprofonda il Biarritz

12 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: altro successo per i Saracens di Riccioni, Allan si fa male ed esce dopo 25′

Ancora protagonista il pilone dei Saracens, mentre Allan è costretto ad uscire dopo un colpo subito nel primo tempo. Bene Garbisi dalla piazzola ma Mo...

10 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top 14: cosa è successo nella quinta giornata

La Rochelle e lo Stade Français ancora in difficoltà, mentre Tolosa va in fuga

5 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14