Sei Nazioni, De Carli: due giorni duri, evitare cali nella ripresa

Gli Azzurri preparano la sfida contro la Scozia. Le parole dell’assistant coach

italia francia sei nazioni mbandà

ph. Sebastiano Pessina

Sono ripresi a Roma gli allenamenti della Nazionale in vista della sfida di sabato di Edimburgo contro la Scozia, che chiude il Sei Nazioni 2017 delle due squadre.

 

 

Aggiornamenti dall’infermeria

Dal CPO Giulio Onesti arrivano aggiornamenti sull’infermeria azzurra. Detto del problema alla spalla di Campagnaro, sostituito da Mattia Bellini nel gruppo, non desta preoccupazione la botta al ginocchio rimediata da Leonardo Ghiraldini mentre Edoardo Padovani ha osservato 48 ore di riposo seguendo il protocollo concussioned è tornato a disposizione.

 

 

De Carli: due giorni difficili, dalla Francia ci aspettavamo di più

L’allenatore della mischia Giampiero De Carli ha incontrato la stampa. “I due giorni passati sono stati duri: ci aspettavamo di più dalla partita contro la Francia – racconta – Alcune cose non sono state fatte nel migliore dei modi e hanno portato alla sconfitta. Abbiamo tutti voglia di rimetterci in gioco e di scendere in campo sabato andando a caccia della vittoria”.

Ora sotto con la Scozia, avversario che da qualche tempo fa paura a chiunque: “La Scozia non risentirà della sconfitta contro l’Inghilterra. E’ una squadra che sta disputando un ottimo Sei Nazioni. Hanno avuto uno scivolone contro una squadra enorme dal punto di vista tecnico e fisico che viene da diciotto vittorie consecutive. Avranno voglia di rifarsi davanti al proprio pubblico e di concludere nel migliore dei modi il torneo”.

Obiettivo nessun calo nella ripresa: “Abbiamo un gruppo che sta lavorando duramente, cercando di recuperare quelle mancanze che ci servono a vincere quelle partite che chiudiamo in vantaggio al termine del primo tempo. E’ un lavoro che richiede tempo. Sappiamo che la strada è lunga e che il livello del torneo è sempre alto: non basta un Sei Nazioni per portarlo a termine”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La risposta di Maxime Mbandà a un insulto razzista

Al giocatore delle Zebre e della nazionale vanno tutto il nostro sostegno e la nostra solidarietà

29 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Franco Smith sarà l’allenatore ad interim per il Sei Nazioni 2020

Il sudafricano sarà a capo dello staff tecnico per il prossimo torneo, affiancato da De Carli e Goosen

21 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Conor O’Shea si è dimesso con effetto immediato

L'allenatore irlandese non guiderà gli azzurri al Sei Nazioni 2020. "Spero di aver lasciato il rugby italiano in una posizione migliore"

16 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come sarà l’Italia della Rugby World Cup 2023?

Abbiamo provato a immaginare delle liste di 31 convocati per il prossimo Mondiale. Ecco cosa ne è uscito fuori

13 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match 2020: il probabile calendario dell’Italia, tra luglio e novembre

Per gli azzuri, tour americano in estate e sfide di lusso a novembre

7 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

80° minuto: la Rugby World Cup dell’Italia vista con gli occhi di Mattia Bellini

Intervista all'ala che nella rassegna iridata giapponese è stato uno dei migliori del gruppo azzurro

1 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale