La Haka in omaggio di Sione Lauaki

Il saluto degli studenti della Kelston Boys High School

Sione Lauaki, ex terza linea di Chiefs e All Blacks classe 1981, è scomparso la scorsa settimana a causa delle complicazioni dovute all’insufficienza renale e ai problemi cardiocircolatori di cui soffriva da alcuni anni. Nel corso della cerimonia, gli studenti della Kelston Boys High School, che Lauaki ha frequentato, lo hanno saltato con la loro Haka.

 

https://youtu.be/pZ2V3VZaSvo

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: la formazione dell’Italia che fa visita alla Francia

Sofia Stefan capitanerà una squadra a caccia di un risultato storico

12 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Dan Biggar: “Voci sul mio ritiro? Ci sono abituato. Il 2023 è stato veramente difficile”

Il gallese parla di tutto quello che ha attraversato negli ultimi sei mesi

12 Aprile 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Benetton Rugby: il verdetto sulla squalifica inflitta a Giacomo Nicotera

Il tallonatore è stato espulso nell'ultima gara di Challenge Cup

item-thumbnail

Drop da 60 metri: semplicemente perfetto

Succede tutto nel Pro D2

12 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Ellis Genge: “I diamanti grezzi sono nelle aree svantaggiate”

Il pilone dei Bristol Bears critico sul sistema di identificazione dei talenti nel rugby inglese

11 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Italia, Manuela Furlan: “Francia-Italia avrà sempre un posto speciale nel mio cuore”

L'ex capitana della Nazionale Femminile ha ricordato i suoi trascorsi nei match con le transalpine

11 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile