Alun Wyn Jones e un endorsment firmato Hastings, Johnson e O’Driscoll

I tre ex capitani Lions hanno le idee chiare per la captaincy 2017. Gatland non ancora…

British & Irish Lions O'driscoll rugby

ph. Reuters

Gavin Hastings, Martin Johnson e Brian O’Driscoll. Tre leggende, tre mostri sacri del rugby. E tre endorsement pesanti quando si tratta del capitano Lions per il tour estivo in Nuova Zelanda, visto che tutti e tre hanno guidato la prestigiosa selezione. E un nome comune: il seconda linea gallese Alun Wyn Jones, classe 1985 e 113 caps internazionale di cui sei con i British & Irish Lions (uno da capitano, nel terzo e decisivo Test del 2013 contro l’Australia dopo l’infortunio di Sam Warburton).

 

“Credo che le sue qualità di leader siano chiare – ha dichiarato alla BBC Hastings, capitano del tour 1993 in Nuova Zelanda – Ha vissuto situazioni simili in cui è richiesta una guida sicura. Nessuno oggi ha la sua esperienza”. Fanno eco le parole di Brian O’Driscoll, capitano del tour 2005 e 2009: “Intanto è titolare sicuro – ha dichiarato BOD riferendosi probabilmente al fatto che Warburton non ha il posto sicuro – Io lo sceglierei. C’è ancora molto tempo prima che sia presa la decisione, ma per ora è in pole position”. Chiude Johnson, capitano nel 1997 e nel 2001: “Tutti i quattro capitani hanno una chance, però Jones sta davvero giocando bene e ha grandissima esperienza”.

 

Chi invece ancora non ha le idee chiare è l’head coach Warren Gatland. “No, ancora non ho deciso – ha confermato a Sky Sports News HQ – Sicuramente deve essere un giocatore che sceglieresti nel XV titolare. Ma decideremo dopo aver convocato la squadra. E non voglio diventi un’ossessione: c’è della qualità e alcuni sono in corsa”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions 2021: si pensa a una modifica del calendario nel tour in Sudafrica

Per gli organizzatori dell'evento c'è un must necessario: non sovrapporsi alla programmazione olimpica di Tokyo 2021

item-thumbnail

World Rugby apre a diversi scenari sui Test Match di luglio

Per Bernard Laporte, la soluzione migliore potrebbe essere incrementare il monte partite dei tour a novembre

item-thumbnail

World Rugby potrebbe annullare i tour estivi

Il Presidente della FFR Bernard Laporte ne ha discusso con l'ente mondiale vista la situazione sanitaria

item-thumbnail

Francia: Galthié e Ollivon tracciano la strada verso il futuro

Partendo dal Sei Nazioni, i Bleus vogliono pensare a ciò che sarà nei prossimi mesi

item-thumbnail

All Blacks XV: la seconda nazionale neozelandese esordirà ad Halloween

La federazione kiwi ha annunciato di aver rispolverato la seconda squadra nazionale, che non scende in campo dal 2009