Benetton Treviso, stagione finita per Zanni e Barbini?

Doppio intervento chirurgico per le due terze linee dei Leoni

Barbini benetton treviso

ph. Ottavia Da Re

Da casa Benetton Treviso arrivano aggiornamenti sulle condizioni di due importanti giocatori dei Leoni e della Nazionale italiana, entrambi terze linee. Partiamo con Alessandro Zanni, quest’anno capitano della Benetton assieme ad Alberto Sgarbi: il friulano classe 1984 è stato operato in settimana per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, dopo l’infortunio riportato in allenamento. Dati i tempi di recupero, la stagione può dirsi finita.

Sembra ci vorrà del tempo anche per Marco Barbini, flanker e numero 8 classe 1990 che ha riportato un infortunio alla spalla dopo due colpi subiti a distanza di pochi minuti nella sfida a La Rochelle: come si legge nel comunicato diffuso dal club, Barbini ha subito la lesione del cercine posteriore della spalla destra e dovrà essere sottoposto ad intervento. Il cercine è un anello di tessuto cartilagineo tra scapola e omero che stabilizza e supporta l’articolazione della spalla: i tempi di recupero variano ovviamente da caso a caso, ma in genere sono di almeno quattro mesi. Cosa che significherebbe stagione finita anche per Barbini.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni

item-thumbnail

Benetton: Marco Zanon torna a Treviso dopo l’esperienza in Francia

Il centro, anche della Nazionale italiana, torna ad essere un Leone biancoverde: per lui contratto fino a giugno 2024