Serie A rugby: il punto dopo il weekend di partite

Veronesi e lombarde corsare nel Veneto tradizionale. Colpaccio di Benevento

valsugana tarvisium serie a rugby

ph. Valsugana Rugby

Si sono giocate domenica le partite della prima giornata di una Poule Promozione e una Retrocessione del campionato Serie A rugby, oltre agli ultimi recuperi che hanno permesso di definire la composizione degli altri due Gironi.

 

Poule Promozione 2

Colorno e Valsugana, vincitrici del primo Girone, partono subito col botto. La squadra parmense ha espugnato Brescia 32-0, dopo che nella prima parte di campionato il doppio incrocio era stato combattutissimo con una vittoria per parte. Stessa cosa per Tarvisium-Valsugana, con i padovani che si sono imposti con un nettissimo 50-0 in trasferta dopo la doppia ma risicata vittoria delle scorse settimane. Segno che le due squadre potrebbero aver davvero cambiato marcia dando un chiaro messaggio alle altre dieci squadre con cui si giocano l’accesso alle semifinali che valgono la Promozione in Eccellenza. Nel terzo incontro di giornata, colpaccio di Verona che grazie ad una meta tecnica a sette dal termine ha espugnato Udine 22-20.

 

Poule Retrocessione 3

Risultati sulla carta inattesi nel primo girone Retrocessione al via. Le due lombarde e il Valpolicella si sono imposte in trasferta contro le tre venete: e se aggiungiamo il risultato di Udine-Verona con la vittoria scaligera, si delinea un quadro forse più preciso rispetto al rapporto di equilibrio dei primi due Giorni 2 e 3. A Casale il Valpolicella si è imposto 25-20 grazie anche alle due mete dell’estremo Van Tonder: e la sconfitta, come si legge sulla Tribuna, sarebbe costata cara in casa caimani, con l’esonero di coach Eugenio. Successi con appena due punti di scarto per l’ASR Milano che ha espugnato Badia 18-16 (decide un calcio di Iannone a otto dal termine) e Parabiago corsaro a Vicenza: 20-18 grazie alla meta di Polio Martinez a cinque minuti dal fischio finale.

 

Recuperi e nuove Poule

Nel Girone 4 è riuscito il colpaccio a Benevento, che grazie alla vittoria contro L’Aqula e alla contemporanea sconfitta della Capitolina in casa Gran Sasso, ha ottenuto l’accesso alla Poule Promozione grazie al terzo posto finale.  La sensazione è che nella difficile Poule Promozione 1, solo L’Aquila abbia le chance di giocarsi le semifinali con le corazzate Medicei e Pro Recco.

 

 

Promozione 1: Accademia, Medicei, Pro Recco, L’Aquila, Primavera, Benevento

Promozione 2: Colorno, Brescia, Verona, Valsugana, Udine, Tarvisium

 

Retrocessione 1: Noceto, Cus Genova, Prato, Pesaro, Gran Sasso, Capitolina

Retrocessione 2: Valpolicella, ASR Milano, Parabiago, Vicenza, Badia, Casale

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il miglior marcatore della SLAR 2021 presto in Serie A?

In vista della ripresa dei campionati

item-thumbnail

Serie B: chi comanda(va) prima dello stop?

Come è la situazione in terza serie?

item-thumbnail

Serie A: chi comanda(va) prima dello stop?

A che punto è il campionato cadetto?

item-thumbnail

FIR: sospesi i campionati sotto il Top10 fino al 30 gennaio 2022

In attesa della pubblicazione nei prossimi giorni del nuovo protocollo

item-thumbnail

Paul Griffen nuovo allenatore del Rovato

L'ex mediano di mischia azzurro prende la guida della formazione bresciana, impegnata nel Girone 1 della Serie B

item-thumbnail

I risultati dei recuperi di Serie A, B e Serie A femminile

Ultimo weekend di gioco dell'anno per queste categorie