Sei Nazioni 2017: Irlanda e Galles, indisponibili di lusso per l’esordio

Irish senza Johnny Sexton, due assenze nei Dragoni anti Italia

irlanda scozia sexton sei nazioni

ph. Action Images

Manca sempre meno al via del Sei Nazioni 2017, che vivrà nel weekend la prima giornata della nuova edizione. Dai camp di preparazione delle squadre arrivano aggiornamenti per quanto riguarda indisponibili e infortunati.

 

Qui Galles: problemi nel pack per i Dragoni, che domenica affrontano a Roma l’Italia. L’allenatore della mischia Robin McBryde ha annunciato che il seconda linea Luke Charteris salterà con ogni certezza l’incontro a causa di un infortunio alla mano riportato in allenamento. Molto probabile anche l’indisponibilità del numero otto Taulupe Faletau, alle prese con un problema al ginocchio: giocare domenica “sarebbe troppo presto” ha dichiarato McBryde incontrando la stampa.

 

Qui Irlanda: Johnny Sexton non ci sarà per la partita contro la Scozia che sabato apre il torneo. L’apertura Irish, classe 1985 e 63 caps con la maglia della propria nazione, non sarà in campo a Murrayfield come annunciato via Twitter dalla stessa federazione irlandese. Out anche il terza linea O’Mahony.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 Agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 Luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 Giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento