Benetton, dopo La Rochelle il bicchiere è mezzo pieno

Marius Goosen: un’ora alla pari e un altro passo avanti

marius goosen

ph. Sebastiano Pessina

Un 31-8 maturato nel quarto di gioco finale dopo che la prima ora era passata con lo score fermo sul 10-8 per i padroni di casa. Poi, anche per il terzo cartellino giallo del match, La Rochelle ha preso il largo con tre mete nel giro di dieci minuti che hanno allargato il gap in maniera forse eccessiva per Sgarbi e compagni. Ma di fronte c’era la squadra seconda in classifica in Top14, capace quest’anno di pareggiare con Clermont, Tolone e Racing92 e di battere Tolosa. E in casa Benetton il bicchiere è mezzo pieno, come raccontato da Marius Goosen alla Tribuna.

 

“I ragazzi sono stati in partita fin dal primo minuto – ha dichiarato l’allenatore della difesa veneta – hanno lavorato tanto sia in attacco che in difesa, sono riusciti anche a mettere La Rochelle sotto pressione, poi nel secondo tempo le cose sono cambiate”. Dopo il terzo giallo, “la situazione a quel momento è diventata ancora più difficile, tenuto conto dello spessore dei nostri avversari”, ma nel complesso “lo consideriamo un altro passo avanti. È evidente che se guardiamo il punteggio non sembrerebbe, però i progressi che abbiamo fatto nelle ultime 6-7 settimane sono chiari“. La squadra tornerà in campo il 12 febbraio contro Leinster.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cosa può dare Monty Ioane all’Italia?

Ce lo racconta Antonio Pavanello, l'uomo che l'ha portato al Benetton Rugby

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Filippo Alongi: “Giocare con i Leoni è stato un sogno realizzato dopo anni di sacrifici”

Le prime parole in maglia biancoverde per il giovane pilone toscano

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni, fra le migliori terze linee: può entrare nel XV del decennio del Pro14

L'ex azzurro figura in una lista di assoluti campioni

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, la visione di Antonio Pavanello: “Rosa giovane, ma comunque esperta”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione sulla costruzione del roster in vista della prossima stagione

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “Voglio guadagnarmi la maglia numero 9”

Il mediano di mischia azzurro è da poco sbarcato in Italia. Obiettivi chiari per crescere insieme alla squadra biancoverde

5 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby