Spy story Sale-Bristol, era Tom Arscott la talpa?

Il giocatore è stato licenziato dal club. Avrebbe passato informazioni agli avversari tramite il fratello

tom arscott premiership rugby

ph. Reuters

La vicenda risale all’incontro del primo gennaio vinto da Bristol per 24-23 in casa Sale. Al centro di tutto c’è Tom Arscott, ala/estremo classe 1987 in forza agli Sharks. Un tweet del 16 gennaio del giornalista Neil Fissler informa che Premiership Rugby e federazione sarebbero state informate circa un presunto passaggio di informazioni riservate da parte di un giocatore agli avversari di giornata. Dalla federazione trapelano voci che lo scambio è avvenuto da Sale con destinazione Bristol, che conferma: “Siamo a conoscenza delle rimostranze mosse da Sale e daremo piena collaborazione alle indagini”. Poi di punto in bianco, il 4 gennaio Sale ritiene concluso con effetto immediato il proprio rapporto professionale con Tom Arscott, ritenuto responsabile della fuga di informazioni. “Sono dispiaciuto dalla decisione presa dal club e ringrazio quanti hanno espresso sostegno nei miei confronti. E’ stato un periodo difficile per me e prima di capire come muovermi sentirò i miei consulenti. Nel frattempo, darò piena collaborazione con l’inchiesta della federazione”, sono le parole del giocatore affidate ad una sua nota.

La BBC ha ricostruito quanto accaduto. Tom Arscott prima della partita avrebbe incontrato in albergo il fratello Luke, seconda linea in forza a Bristol. Ma da parte sua il tecnico di Bristol Mark Tainton assicura che “nulla che abbia valore sportivo” è arrivato nelle sue mani. L’inchiesta aiuterà a capire quanto accaduto.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Danny Cipriani: “Potrei non giocare più, ma intanto mi alleno con Jonny Wilkinson”

L'apertura inglese è senza squadra, al di là della parentesi Barbarians, ma non ha ancora mollato: "Posso ancora giocare ad alti livelli"

27 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Mike Brown pronto a tornare con i Leicester Tigers

L'estremo si sta allenando con i campioni d'Inghilterra, non gioca dallo scorso marzo

25 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Danny Care: “Conor O’Shea è stato come un secondo padre per me”

Il mediano di mischia degli Harlequins, insieme ad Ugo Monye, ha ricordato il particolare rapporto che li legava al loro ex tecnico

23 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: la RFU fa chiarezza sui placcaggi bassi in mezzo alle critiche di club e giocatori

Le linee guida della RFU non piacciano ai giocatori dilettanti, ma anche ad illustri protagonisti della scena internazionale

21 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: le nuove regole sui placcaggi dalla prossima stagione

Tutto il rugby giovanile e comunitario (dalla National One in giù) seguirà le nuove linee guida della RFU

20 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Secondo un rapporto parlamentare le finanze della Premiership sono insostenibili

Il grido di allarme arriva direttamente dalle istituzioni politiche inglesi

17 Gennaio 2023 News