Serie A: dopo la pausa torna il rugby cadetto

Ultimi 80 minuti e tutto da decidere in due Gironi. I Medicei si rinforzano ancora

serie a rugby

ph. Rugby Brescia

Dopo una pausa di quasi un mese (l’ultimo turno risale al 12 dicembre 2016), il campionato di rugby cadetto di Serie A torna in campo con la decima e ultima giornata della prima parte di stagione. In due dei quattro Gironi tutto è già deciso, mentre in due raggruppamenti serviranno gli ultimi 80 minuti per stabilire chi accederà alla Poule Promozione e chi alla Retrocessione.

 

Girone 1: l’ultima giornata serve solo per stabilire la classifica finale. Accademia, prima con otto vittorie in nove partite, Medicei e Pro Recco sono già certe dei primi tre posti, mentre Noceto, Cus Genova e Prato lotteranno per non retrocedere. Da segnalare una doppia novità nella rosa della franchigia toscana: dal rientro dalla pausa per le festività, la squadra non potrà più contare sul centro argentino Matias Masera (che per motivi personali si è reso indisponibile a proseguire la stagione), mentre dall’Inghilterra è rientrato Lorenzo Cemicetti (seconda/terza linea ex Midecie, proveniente dal Darlington Mowden Park di League 1, terzo domestic inglese). Secondo La Nazione, è sicuro anche l’arrivo del centro Sebastian Rodwell, classe 1990 ex Hartpury College e Italia Under 20.

 

Girone 2: l’altra Poule dove i giochi sono fatti, presenta un’ultima giornata con tre testacoda tra prime e ultime. Colorno, Brescia e Verona (staccate di un solo punto coi parmensi primi a 34), affrontano rispettivamente Parabiago, ASR Milano e Valpolicella. Tutte e sei le compagini guardano già alla seconda parte di stagione e alla lotta per tentare la Promozione o mantenere l’importante categoria nell’incrocio con il raggruppamento veneto/friulano.

 

Girone 3: Valsugana, Badia e Vicenza sono le uniche tre squadre sicure del proprio destino con i padovani matematicamente primi (otto vittorie e miglior difesa di tutto il torneo con appena 81 punti subiti) e le altre due squadre matematicamente agli ultimi due posti. E poi ci sono Udine seconda (27 punti) e dietro Tarvisium e Casale (entrambe a 26) che si giocano domenica il tutto per tutto. In calendario il doppio incrocio Udine-Tarvisium e Casale-Valsugana: per Tarvisium non centrare la Poule Promozione, dopo una campagna acquisti che ha portato a vestire la maglietta rossa i vari De Jager, Sutto e Lorenzo Favaro (che è stato squalificato tre mesi per pungo), potrebbe essere una sorpresa.

 

Girone 4: situazione identica alla Poule 3. L’Aquila è prima e viaggia ormai in Poule Promozione, Pesaro e Gran Sasso in quella Retorcessione mentre in mezzo è grande bagarre tra Capitolina (seconda a 26), Primavera (terza a 25) e Benevento (quarta a 23). Capitolina e Primavera affrontano le ultime due della classifica, rispettivamente Gran Sasso e Pesaro, e hanno un bel match point in mano. Anche perché Benevento riceve i neroverdi primi in classifica. Ma nel rugby mai dire mai…

 

 

Pule Promozione 1 (già sicure): Accademia, Medicei, Pro Recco, L’Aquila
Pule Promozione 2 (già sicure): Valsugana, Brescia, Colorno, Verona Rugby

 

Poule Retrocessione 1 (già sicure): Prato, Noceto, Cus Genova, Pesaro, Gran Sasso
Poule Retrocessione 2 (già sicure): Parabiago, Valpolicella, ASR Milano, Badia, Vicenza

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: cade il Monferrato, vittorie per le altre capoliste

I piemontesi si fermano a Capoterra. Pesaro fa tredici su tredici, ok Paese e Capitolina

item-thumbnail

Serie A: Noceto ferma Verona, il Cus Genova continua a vincere

Colorno e Valsugana scavalcano gli scaligeri. Successi anche per Cavalieri e Lyons

item-thumbnail

Serie B: avversario fermato per 4 mesi, Roberto Mandelli scrive alla Federazione

Vezzoli (Biella) era stato espulso per un presunto calcio all'ex azzurro, che dice di "non aver nemmeno avvertito l'impatto"

item-thumbnail

Serie A: la partita Accademia Under 20-Cavalieri Prato sarà rigiocata

L'arbitro aveva sospeso la partita prima dell'ottantesimo dopo un infortunio occorso ad un giocatore toscano

item-thumbnail

Serie A: il Verona espugna Padova, vittorie per Lyons e Colorno

Seconda vittoria di peso per gli scaligeri, che infliggono la prima sconfitta stagionale al Valsugana

item-thumbnail

Serie B: le quattro capoliste continuano a vincere

I risultati della dodicesima giornata del campionato e le classifiche aggiornate