Serie A: il punto dopo l’ottava giornata

Nei Gironi 3 e 4 giochi ancora apertissimi per Promozione e Retrocessione

casale valsugana serie a

ph. Rugby Casale

Le squadre del torneo cadetto sono scese in campo nel weekend per l’ottava giornata del campionato nazionale Serie A.

 

Girone 1: continua la corsa dell’Accademia, che al Lanfranchi ha battuto Prato con il punteggio di 33-22 dopo che il primo tempo si era chiuso sul 26-10. Staccati di un solo punto I Medieci toscani, che hanno avuto la meglio di Noceto con un rotondo 46-0 frutto di sette mete marcate. Al terzo posto consolida la propria posizione la Pro Recco, che ha espugnato Genova 27-17 nel derby ligure. Giochi fatti per Promozione e Retrocessione con 18 punti a dividere proprio le due compagini liguri.

 

Girone 2: nel combattuto derby scaligero Verona ha battuto il Valpolicella 20-10. Partita in equilibrio nel primo tempo con grande prova di entrambi i pack, poi nella ripresa i cambi hanno dato ritmo alla manovra dei padroni di casa. Verona è al primo posto del Girone grazie anche alla contemporanea sconfitta di Colorno, inaspettatamente caduto 23-20 sul campo dell’ASR Milano: solo nel finale gli ospiti hanno trovato la meta del punto di bonus. Partita divertente anche quella di Brescia, dove Parabiago è stato sconfitto 38-32 dopo aver rimontato dal 31-12. In classifica tutto deciso per le posizioni Promozione (Verona, Colorno e Brescia) e Retrocessione.

 

Girone 3: settima vittoria per Valsugana capolista che non stecca nel testa coda contro Vicenza con un netto 38-5. Fondamentale invece la vittoria del Tarvisium, che espugna Casale 27-16 e lo raggiunge al terzo posto a quota 21 punti. In seconda posizione resta Udine, che ha battuto Badia 41-5. I giochi sono apertissimi, tanto più che la prossima settimana c’è lo scontro al vertice tra Valsugana e Udine con Casale e Tarvisum che potrebbero fare punti pesanti dagli incroci con Vicenza e Badia.

 

Girone 4: sabato L’Aquila ha battuto la Gran Sasso nel derby abruzzese e consolidato il primo posto. Dietro è ancora grande bagarre con Benevento secondo e Gran Sasso quinto divise da sette punti. A 160 minuti dal termine l’unica certezza è l’ultimo posto di Pesaro, unica squadra assieme a Parabiago ancora senza vittorie.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: cade il Monferrato, vittorie per le altre capoliste

I piemontesi si fermano a Capoterra. Pesaro fa tredici su tredici, ok Paese e Capitolina

item-thumbnail

Serie A: Noceto ferma Verona, il Cus Genova continua a vincere

Colorno e Valsugana scavalcano gli scaligeri. Successi anche per Cavalieri e Lyons

item-thumbnail

Serie B: avversario fermato per 4 mesi, Roberto Mandelli scrive alla Federazione

Vezzoli (Biella) era stato espulso per un presunto calcio all'ex azzurro, che dice di "non aver nemmeno avvertito l'impatto"

item-thumbnail

Serie A: la partita Accademia Under 20-Cavalieri Prato sarà rigiocata

L'arbitro aveva sospeso la partita prima dell'ottantesimo dopo un infortunio occorso ad un giocatore toscano

item-thumbnail

Serie A: il Verona espugna Padova, vittorie per Lyons e Colorno

Seconda vittoria di peso per gli scaligeri, che infliggono la prima sconfitta stagionale al Valsugana

item-thumbnail

Serie B: le quattro capoliste continuano a vincere

I risultati della dodicesima giornata del campionato e le classifiche aggiornate