Guinness Pro12: Connacht dominante e vincente 47-8 sul Benetton

Gli irlandesi travolgono con sette mete i biancoverdi, che vanno a marcare con Steyn

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La contesa parte con Treviso a sbloccare il punteggio dalla piazzola per merito di McKinley, ma è purtroppo un fuoco di paglia. Connacht infatti è subito una furia indomabile per i Leoni: in meno di mezz’ora arrivano in successione quattro mete che portano la firma nell’ordine di McCartney, Poolman, nuovamente McCartney e poi Buckley. Cooney dalla piazzola non sbaglia un colpo e converte in maniera precisa. All’intervallo è 28-3.

Nella ripresa la musica non cambia. Irlandesi, con il punto di bonus offensivo già in tasca, ma non per questo meno tambureggianti. Cooney va personalmente oltre la linea con l’ovale venendo imitato poco dopo da Heffernan. Al sessantaseiesimo, Treviso ha un sussulto: Steyn va in meta, mentre McKinley non trova per poco la conversione. C’è giusto il tempo per Carty di marcare nuovamente pesante e lui stesso andare ad addizionare due punti al tabellone per scrivere il finale sul 47-8.

 

Connacht: Tiernan O’Halloran, Cian Kelleher, Bundee Aki, Stacey Ili, Matt Healy, Marnitz Boshoff, John Cooney, Denis Buckley, Tom McCartney, Conor Carey, Quinn Roux, James Cannon, Nepia Fox-Matamua, Jake Heenan, John Muldoon (c)
A disposizione: Dave Heffernan, JP Cooney, Dominic Robertson-McCoy, Sean O’Brien, Eoin McKeon, Caolin Blade, Jack Carty, Rory Parata

Marcatori Connacht
Mete: Tom McCartney (12,31) Poolman (25), Denis Buckley (37), John Cooney (49),  Jake Heffernan (54), Jack Carty (73)
Conversioni: John Cooney (13,26,32,38), Marnitz Boshoff (50), Jack Carty (74)
Punizioni:

 

Benetton Treviso: David Odiete, Angelo Esposito, Michael Tagicakibau, Alberto Sgarbi (c), Luca Sperandio, Ian McKinley, Tito Tebaldi, Marco Barbini, Roberto Santamaria, Abraham Steyn, Marco Fuser, Marco Lazzaroni, Simone Ferrari, Davide Giazzon, Alberto De Marchi
A disposizione: Luca Bigi, Federico Zani, Matteo Zanusso, Nicola Quaglio, Vittorio Flammini, Edoardo Gori, Tommaso Allan, Andrea Pratichetti

Marcatori Benetton Treviso
Mete: Abraham Steyn (66)
Conversioni:
Punizioni: Ian McKinley (4)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il XV “ideale” del Benetton in dieci anni di storia celtica

Una selezione fatta dai migliori giocatori biancoverdi nel torneo transnazionale

27 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Pavanello: “Il nuovo accordo del Pro14? Una garanzia per il futuro”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione in casa biancoverde, soffermandosi sugli aspetti societari

25 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre e Benetton: il punto sugli allenamenti del mese di maggio

Le due franchigie italiane proseguono nei loro programmi individualizzati

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Joaquin Riera è ufficialmente un Leone

L'ex Petrarca sbarca alla Ghirada dopo un anno da permit

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Onrugby Relive: Leinster va ko, Benetton in festa per un successo storico

Kick off alle ore 20.45. Si celebra l'impresa dei Leoni

16 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: 3 stranieri in epoca celtica da cui ci saremmo aspettati di più

Non tutti gli acquisti sono riusciti col buco, negli ultimi anni

13 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby