Test Match: All Blacks, Parigi espugnata 24-19

La Francia crea molto ma raccoglie poco e paga carissimi i propri errori

Barrett all blacks

ph. Dylan Martinez/Action Images

Parte bene la Francia che crea i primi pericoli con il break di Nakaitaci a la rolling maul, ma alla prima occasione gli All Blacks marcano: cross kick di Barrett raccolto da Savea, con Dagg che deve solo schiacciare. Reagiscono i Bleus con Lopez, che finisce oltre la linea di rimessa laterale in zona rossa. E’ la terza visita nei 22 ospiti senza raccogliere punti, mentre dall’altra parte minima spesa massima resa: Barrett va dalla piazzola e porta i suoi sopra break. Prima della fine del tempo due calci di Machenaud accorciano il tabellino sul 10-6 con cui si chiudono i primi quaranta, non prima di un’altra incursione di casa con Vakatawa che non trova l’ultimo offload per Fofana. Fino a qui, 67% di territorio e 60% di possesso per la Francia, 322 metri corsi a 156 e 14 placcaggi sbagliati per gli All Blacks su 72 tentati.

 

Pronti via e altro shock per la Francia: Barrett intercetta e si invola da campo a campo e marca la meta che convertita vale il 17-6 All Blacks. I padroni di casa non si scompongono, tornano nella metà campo nera e raccolgono tre punti con il piede di Serin. La partita resta vivace e piacevole: prima dell’ora di gioco marca Faumuina, a cui risponde Picamoles dopo buona mischia ordinata del pack francese. A tre dal termine Serin porta la Francia a distanza di meta. Finisce 24-19.

 

 

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Noa Nakaitaci, 13 Rémi Lamerat, 12 Wesley Fofana, 11 Virimi Vakatawa, 10 Camille Lopez, 9 Maxime Machenaud, 8 Louis Picamoles, 7 Kevin Gourdon, 6 Charles Ollivon, 5 Yoann Maestri, 4 Sébastian Vahaamahina, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Xavier Chiocci
A disposizione 16 Camille Chat, 17 Cyril Baille, 18 Rabah Slimani, 19 Julien Le Devedec, 20 Damien Chouly, 21 Baptiste Serin, 22 Jean-Marc Doussain, 23 Gaël Fickou

Marcatori Francia
Mete: Picamoles (63)
Conversioni: Serin (63)
Punizioni: Machenaud (25, 40), Serin (50, 77)

 

All Blacks: 15 Israel Dagg, 14 Waisake Naholo, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Ryan Crotty, 11 Julian Savea, 10 Beauden Barrett, 9 TJ Perenara, 8 Kieran Read (c), 7 Matt Todd, 6 Jerome Kaino, 5 Samuel Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Joe Moody
A disposizione: 16 Codie Taylor, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Scott Barrett, 20 Ardie Savea, 21 Aaron Smith, 22 Aaron Cruden, 23 Rieko Ioane

Marcatori All Blacks
Mete: Dagg (7), Barrett (43), Faumuina (59)
Conversioni: Barrett (7, 43, 59)
Punizioni: Barrett (17)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nuovo capitano per gli All Blacks nel 2021?

Senza Sam Cane infortunato, si è aperta in Nuova Zelanda la corsa a chi sarà il prossimo leader dei tutti neri per i test del 2021

item-thumbnail

Test match estivi 2021: un quadro parziale del calendario

Che cosa sappiamo fino ad ora del rugby che vedremo a partire da giugno nella prossima estate

item-thumbnail

Il caldo 2021 dell’Argentina: 12 test da giugno a novembre, tutti in trasferta

I Pumas si preparano a una seconda parte dell'anno lontano da casa, ambiziosa e massacrante

item-thumbnail

Confermata la serie di test match tra Australia e Francia a luglio

Due delle tre sfide si giocheranno a metà settimana nel tour dei transalpini. Due team con tanti giovani vogliosi di mettersi in luce

item-thumbnail

Tutti i numeri dei British and Irish Lions: Scozia sugli scudi, Jones verso la leggenda

Da che nazione o club arrivano i giocatori convocati? Quanti giocatori sono alla prima chiamata? Perchè per Connacht si è fatta la storia?