Pro12: trasferte impegnative per Zebre e Benetton

Doppio impegno irlandese per le nostre franchigie. Tra permit e rientri dall’infermeria…

zebre pro12

ph. Luca Sighinolfi

Dopo due settimane di pausa, l’ultimo weekend convenzionalmente dedicato ai Test Match vedrà anche il ritorno in campo del Pro12 e delle due franchigie italiane, impegnate entrambe in Irlanda contro Ulster (Zebre) e contro Munster (Benetton Treviso).

 

La prima formazione ad essere protagonista sarà quella bianconera, che terrà a battesimo anche Eurosport come nuovo broadcaster italiano nella competizione al Kingspan di Belfast. Ulster si presenta alla sfida con 23 punti e da quinta in classifica ma, soprattutto, con soli cinque internazionali assenti per gli impegni con la Nazionale: Best,  Jackson, Payne, Trimble e Gilroy. Per quanto riguarda i bianconeri, invece, Gianluca Guidi dovrà rinunciare a ben undici uomini più gli infortunati, una situazione che costringerà il coach livornese ad utilizzare inevitabilmente dei permit player provenienti dall’Eccellenza. E chissà che non si rivedano nei 23 anche uno o più ragazzi dell’Accademia…Per le Zebre, oltretutto senza i vari Geldenhuys, Biagi e Van Van Schalkwyk, sarà un banco di prova importante anche a livello di leadership interna. Sicuramente dovrebbero tornare a disposizione Bellini e Berryman, due ingressi non di poco peso soprattutto in questo contesto.

 

Sabato pomeriggio torna invece in campo Treviso, impegnato a casa di Munster secondo in classifica celtica ma privo di alcuni fondamentali interpreti come Earls, Holland, Murray, O’Donoghue, O’Mahony, John Ryan, Stander, Sweetnam e Zebo (anche se il tecnico dell’Irlanda Schmidt deve ancora annunciare eventuali rilasciamenti). Difficilissima pure la situazione dei Leoni, anche al netto degli annunciati rientri al club di Odiete e Barbini (ma la formazione del dopo squalifica Parisse è da aggiornare). Basti pensare che sicuramente mancheranno giocatori come Bronzini, Gega, Minto, Fuser, Benvenuti e McLean, in attesa dell’ufficializzazione della panchina azzurra per sabato dove salvo sorprese si accomoderanno quasi sicuramente Quaglio, Ferrari e Allan.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: dal mercato arrivano due rinforzi per il resto della stagione

La compagine veneta innesta nel proprio roster un utility back e un terza linea

item-thumbnail

Benetton: verso Lione migliora la situazione della squadra con rientri importanti

Facciamo il punto in casa trevigiana prima di una gara importantissima per la Challenge Cup dei Leoni

item-thumbnail

Zebre: Bergamaschi è il secondo allenatore argentino della franchigia. Quali partite mancano?

Rileggiamo la storia degli head coach dei ducali. Ora è il turno di Bergamaschi, ma contro chi dovrà giocare fino al termine della stagione?

item-thumbnail

Zebre: ufficiale la soluzione “interna” per il dopo Bradley

Emiliano Bergamaschi è il nuovo capo allenatore della franchigia, almeno sino al termine della stagione

item-thumbnail

Benetton, Filippo Drago: “Debuttare coi Leoni è stato incredibile”

Il giovane trequarti veneto racconta le sue emozioni dopo l'esordio vincente in maglia Treviso di sabato