Test Match: Galles e Argentina, umori opposti a Cardiff

Al Principality arrivano due squadre in situazioni diverse. Kick off alle 18:30

galles argentina test match

ph. Ian Smith/Action Images

Galles e Argentina arrivano all’appuntamento di Cardiff con umori decisamente opposti. I padroni di casa sono reduci dalla pesante sconfitta subita contro l’Australia e, soprattutto, sono alla ricerca di riscatto e di alternative tattiche dopo un periodo di “stanca” da parte degli uomini chiave che hanno permesso di costruire i successi tra il 2012 e il 2013. I Pumas invece dopo un Championship comunque positivo e dopo la larga vittoria di Tokyo contro il Giappone, sono chiamati ad un banco di prova decisamente di livello superiore ma da cui potrebbe uscire certificata, ancora una volta, la crescita del rugby argentino.

 

Il tecnico dei Dragoni Howley toglie dal XV iniziale Cutberth e Roberts, ai cui chili in prima fase preferisce la fantasia dei due Williams, chiamati a punire le sbandate difensive argentine da contrattacco e gioco rotto. A guidare la squadra da mediano di mischia sarà Davies e non Webb, mentre nel pack ci sono Francis in prima linea e soprattutto capitan Warburton che rientra in terza ma a numero sei. Tra le fila dell’Argentina tornano in campo Hernandez a numero 12 e Pablo Matera, che riprende il suo posto in terza linea.

Ngli ultimi cinque precedenti, tutti giocati a Cardiff, quattro vittorie del Galles e una Pumas (il 10 novembre 2012).

 

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Scott Williams, 11 Liam Williams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Sam Warburton, 5 Alun Wyn Jones, 4 Luke Charteris, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Gethin Jenkins (c)
A disposizione: 16 Scott Baldwin, 17 Nicky Smith, 18 Samson Lee, 19 Cory Hill, 20 James King, 21 Lloyd Williams, 22 Gareth Anscombe, 23 Jamie Roberts

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Matías Moroni, 13 Matías Orlando, 12 Juan Martín Hernández, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolás Sánchez, 9 Martín Landajo, 8 Facundo Isa, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Matías Alemanno, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy (c), 1 Lucas Noguera
A disposizione: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Enrique Pieretto, 19 Leonardo Senatore, 20 Tomás Lezana, 21 Tomás Cubelli, 22 Santiago Gonzalez Iglesias, 23 Santiago Cordero

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica: il programma di preparazione degli Springboks in vista del 2021 internazionale

I campioni del mondo iniziano a mettere nel mirino i British & Irish Lions

item-thumbnail

All Blacks: lungo stop per Sam Cane

Per il capitano dei 'tuttineri', Super Rugby Aotearoa finito ed impegni estivi con gli azzurri a fortissimo rischio

item-thumbnail

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

La leggenda irlandese esprime il suo parere sulle possibili convocazioni del reparto trequarti della selezione d'oltremanica

item-thumbnail

Galles, Josh Navidi: orgoglio, analisi e rammarico al termine della partita contro la Francia

Il terza linea dei Dragoni fotografa il momento della sua squadra e della ricostruzione firmata da Wayne Pivac

item-thumbnail

Manu Tuilagi vuole rientrare…ballando la salsa!

Il trequarti inglese ha scelto un modo molto particolare per recuperare dall'infortunio che lo tiene fuori dallo scorso settembre