Nuova Zelanda: Seven e Maori saranno ancora “All Blacks”

Le selezioni manterranno la denominazione attuale. Nonostante le sconfitte…

all blacks seven

ph. Phil Noble/Action Images

La selezione Seven della Nuova Zelanda e quella Maori non rimuoveranno il nome “All Blacks” dalla propria denominazione ufficiale, conservando pertanto quelle attuali di All Blacks Seven e Maori All Blacks. Ad assicurarlo è lo stesso CEO della federazione  Steve Tew, dopo che la deludente prestazione della nazionale a sette alle Olimpiadi di Rio (sconfitta con il Giappone nel girone ed eliminazione ai quarti per mano delle forti Fiji) aveva potuto in qualche modo danneggiare la parola “All Blacks”, da sempre sinonimo di successo. “Per sopravvivere alla competitività odierna dal punto di vista commerciale – ha dichiarato Tew a Radio Sport – dobbiamo muoverci in modo collaterale e la nazionale Seven e i Maori All Blacks fanno da leva anche in questo senso per la nostra brand awareness. I club inglesi e francesi hanno tantissima disponibilità economica e la pressione sui giocatori è crescente”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Monumenti: Barry John

Il miglior numero 10 di tutti i tempi, almeno secondo i pareri raccolti dalle parti di Cardiff

26 Maggio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Eddie Jones vorrebbe sedersi in panchina durante le partite, come gli allenatori di calcio

Il tecnico dell'Inghilterra pensa a un'evoluzione del ruolo, che andrebbe a impattare anche sull'aspetto emotivo del gioco

26 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

E se il rugbymercato diventasse simile al calciomercato?

Scott Johnson lancia l'idea dall'Australia

26 Maggio 2020 Emisfero Sud