Rugby e doping: quattro anni di squalifica dopo le undici sostanze proibite

E’ arrivata la sentenza sul caso che aveva scosso la palla ovale di base

Doping
Il Tribunale Nazionale Antidoping ha deciso: 4 anni di squalifica per Davide Vasta, seconda linea dell’Amatori Catania, che in un controllo dello scorso 5 marzo era risultato positivo a ben dodici (undici anabolizzanti) sostanze dopanti. Insieme a lui viene fermato anche Davide Alessio Scuderi, con la medesima pena.

Questa la sentenza:

Il Tribunale Nazionale Antidoping – Prima Sezione, nel procedimento disciplinare a carico dell’atleta Davide Alessio Scuderi (tesserato FIR) visti gli artt. 2.1 e 4.2.1 delle NSA, gli ha inflitto 4 anni di squalifica, a decorrere dal 4 luglio 2016 e, dedotto il presofferto, con scadenza al 3 maggio 2020. Ha condannato l’atleta al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 378,00 e e disposto che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla WORLD RUGBY, alla FIR ed alla società di appartenenza.

Nel procedimento disciplinare a carico dell’atleta Davide Vasta (tesserato FIR) visti gli artt. 2.1 e 4.2.1 delle NSA, afferma la responsabilità dello stesso in ordine all’addebito ascrittogli e gli infligge 4 anni di squalifica, a decorrere dal 4 luglio 2016 e, dedotto il presofferto, con scadenza al 3 maggio 2020. Ha condannato l’atleta al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 378,00 e disposto che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla WORLD RUGBY, alla FIR ed alla società di appartenenza.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia Sevens in raduno dal 14 al 17 febbraio

Diciotto gli atleti selezionati da Matteo Mazzantini

7 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

URC: gli Stormers fanno la voce grossa contro gli Sharks

Vittoria nel derby sudafricano, con la squadra di Durban che rimane dietro il Benetton in classifica

item-thumbnail

Italia U19: 29 convocati per il raduno di Parma

In programma anche un congiunto con la prima squadra del Colorno

7 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

All Blacks: Aaron Smith e Bauden Barrett vanno in Giappone

Il mediano metterà fine alla sua carriera in maglia nera, mentre l'apertura potrebbe tornare

7 Febbraio 2023 Emisfero Sud
item-thumbnail

Italia, Pierre Bruno: “Ecco cosa vogliamo aggiustare per domenica”

L'attacco palla in mano, il gioco al piede, le uscite dai propri 22 metri: ritorno all'Olimpico con l'ala degli Azzurri

7 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Inghilterra: un membro dello staff lascia l’incarico per trasferirsi in Francia

Il coach degli avanti inglese proseguirà la sua carriera in Top 14 a partire dalla prossima stagione

7 Febbraio 2023 News