Test-match: Argentina, buona la prima con la Francia (30-19)

A Tucuman partono bene i Pumas che poi subiscono la rimonta transalpina prima dello scatto finale

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

I Pumas tornano a battere la Francia in un test-match: a Tucuman i padroni di casa si impongono 30 a 19 su una squadra bleus caratterizzata dalle tante assenze dovute ai giocatori rimasti in patria e che questo fine settimana hanno giocato le semifinali del Top 14.
Una squadra sudamericana un po’ più in palla di quella vista in azione una settimana fa contro l’Italia, forse un po’ troppo indisciplinata ma molto concreta e realista.
Argentina avanti e che chiude il primo tempo sul 17 a 10, poi – in apertura di ripresa – la rimonta transalpina, con i galletti che si portano in vantaggio 17-19. A invertire il trend il cartellino giallo per il pilone Jefferson Poirot che lasci in 14 i francesi e i biancocelesti prendono nuovamente il largo. Tre le mete per i padroni di casa con Montero, Tuculet e Petti, preciso Sanchez da fermo. Per gli ospiti meta di Bonfils e quattro punizioni di Plisson. Tra una settimana si replica.

 

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matías Moroni, 12 Juan Martín Hernandez, 11 Manuel Montero, 10 Nicolás Sánchez, 9 Martín Landajo, 8 Facundo Isa, 7 Tomás Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Javier Ortega Desio, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Riserve: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Enrique Pieretto, 19 Ignacio Larrague, 20 Juan Manuel Leguizamón, 21 Tomás Cubelli, 22 Santiago González Iglesias , 23 Ramiro Moyano

 

Francia: 15 Hugo Bonneval, 14 Xavier Mignot, 13 Julien Rey, 12 Jonathan Danty, 11 Djibril Camara, 10 Jules Plisson (c), 9 Baptiste Serin, 8 Kevin Gourdon, 7 Raphaël Lakafia, 6 Loann Goujon, 5 William Demotte, 4 Julien Ledevedec, 3 Rabah Slimani, 2 Rémi Bonfils, 1 Jefferson Poirot
Riserve: 16 Clément Maynadier, 17 Uini Atonio, 18 Lucas Pointud, 19 Fabrice Metz, 20 Louis Picamoles, 21 Sébastien Bézy, 22 François Trinh-Duc, 23 Gaël Fickou

 

Marcatori per l’Argentina
Mete: Montero (20), Tuculet (29), Petti (74)
Conversioni: Sanchez (21, 30, 75)
Punizioni:
Sánchez (17, 62,66)

 

Marcatori per la Francia
Mete: Bonfils (32)
Conversioni: Plisson (33)
Punizioni:
Plisson (11, 44, 49, 54)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions, Gatland: “Farrell e Itoje in Championship? Nessun problema”

L'allenatore fa il punto della situazione a un anno dal tour e fa sapere che potrebbe esserci un nuovo membro nello staff tecnico

item-thumbnail

Chris Robshaw: la depressione e il ruolo di Conor O’Shea

Il giocatore inglese torna sul post Rugby World Cup 2015 ricordando quei tristi momenti

item-thumbnail

Giappone e Fiji: perchè entrano loro nell’8 Nazioni?

Dietro la scelta della rappresentativa nipponica e di quella isolana

item-thumbnail

British & Irish Lions: il XV di Brian O’Driscoll per il tour 2021 in Sudafrica

Il totem irlandese ha scelto la sua formazione ideale in vista della sfida agli Springboks

item-thumbnail

Rugby Championship o Test Match? Il Sudafrica ha scelto

La federazione dei campioni del mondo ha espresso la sua posizione per il futuro internazionale

item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro