Test Match: una Francia con sette esordienti apre in Argentina la sua finestra

I Bleus scendono in campo con una formazione davvero sperimentale. Due cambi per i Pumas, kick off alle 23:10 italiane

ph. Charles Platiau/Action Images

ph. Charles Platiau/Action Images

L’ultima nazionale dell’Emisfero Nord ad esordire nella finestra internazionale di giugno è la Francia, impegnata nel primo dei due test in programma in Argentina. Per la sfida di Tucumán, Guy Noves ha dovuto fare di necessità virtù e ha schierato una formazione estremamente sperimentale a causa della concomitanza con le fasi finali del Top 14 e formata soltanto da giocatori provenienti dai club esclusi dai playoff; tra le fila Bleus gli uncapped, infatti, sono ben sette, con una media di appena 4,3 presenze. Una squadra giovane ed inesperta che dovrà fronteggiare dei Pumas già rodati ed in campo con la miglior formazione possibile, seppur ancora un po’ imballati come dimostrato contro l’Italia. Due i cambi rispetto alla sfida con gli azzurri: in seconda linea Ortega Desio rileva Alemanno, mentre in prima linea Herrera ritorna dalla squalifica e si riprende la maglia numero tre, con Garcia Botta in pancina. Kick off alle 23:10 ore italiane.

 

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Juan Martín Hernández, 11 Manuel Montero, 10 Nicolás Sánchez, 9 Martín Landajo, 8 Facundo Isa, 7 Tomás Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Javier Ortega Desio, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Enrique Pieretto, 19 Ignacio Larrague, 20 Juan Manuel Leguizamón, 21 Tomás Cubelli, 22 Santiago González Iglesias, 23 Ramiro Moyano

Francia: 15 Hugo Bonneval, 14 Xavier Mignot, 13 Julien Rey, 12 Jonathan Danty, 11 Djibril Camara, 10 Jules Plisson (c), 9 Baptiste Serin, 8 Kevin Gourdon, 7 Raphaël Lakafia, 6 Loann Goujon, 5 William Demotte, 4 Julien Ledevedec, 3 Rabah Slimani, 2 Rémi Bonfils, 1 Jefferson Poirot
A disposizione: 16 Clément Maynadier, 17 Uini Atonio, 18 Lucas Pointud, 19 Fabrice Metz, 20 Louis Picamoles, 21 Sébastien Bézy, 22 François Trinh-Duc, 23 Gaël Fickou

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: le designazioni arbitrali per ottobre e novembre

I direttori di gara per i recuperi del Sei Nazioni maschile e femminile, e per la Autumn Nations Cup

24 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Rob Howley torna ad allenare sulla scena internazionale

L'ex assistant coach del Galles sarà protagonista con una nazionale dell'Emisfero Nord

23 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Un arbitro internazionale nello staff tecnico delle Fiji

Vern Cotter ha presentato la sua "squadra" in vista della Autumn Nations Cup. I pacifici sfideranno gli azzurri il 21 novembre

17 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby Ranking: Ian Foster chiede il blocco della classifica

L'allenatore degli All Blacks preferisce concentrarsi sui giocatori e sul piacere di tornare a misurarsi con gli avversari

16 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dalla sfida all’Italia ad un 2020 in bianco per il Giappone

I nipponici avevano recentemente rinunciato all'Autumn Nations Cup

14 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Che momento sta vivendo la Georgia? Parola a chi li conosce bene

Claude Saurel, ex allenatore dei Lelos, parla di come la nazionale caucasica potrebbe presentarsi al prossimo torneo autunnale

9 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match