Test Match: una Francia con sette esordienti apre in Argentina la sua finestra

I Bleus scendono in campo con una formazione davvero sperimentale. Due cambi per i Pumas, kick off alle 23:10 italiane

ph. Charles Platiau/Action Images

ph. Charles Platiau/Action Images

L’ultima nazionale dell’Emisfero Nord ad esordire nella finestra internazionale di giugno è la Francia, impegnata nel primo dei due test in programma in Argentina. Per la sfida di Tucumán, Guy Noves ha dovuto fare di necessità virtù e ha schierato una formazione estremamente sperimentale a causa della concomitanza con le fasi finali del Top 14 e formata soltanto da giocatori provenienti dai club esclusi dai playoff; tra le fila Bleus gli uncapped, infatti, sono ben sette, con una media di appena 4,3 presenze. Una squadra giovane ed inesperta che dovrà fronteggiare dei Pumas già rodati ed in campo con la miglior formazione possibile, seppur ancora un po’ imballati come dimostrato contro l’Italia. Due i cambi rispetto alla sfida con gli azzurri: in seconda linea Ortega Desio rileva Alemanno, mentre in prima linea Herrera ritorna dalla squalifica e si riprende la maglia numero tre, con Garcia Botta in pancina. Kick off alle 23:10 ore italiane.

 

Argentina: 15 Joaquín Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Juan Martín Hernández, 11 Manuel Montero, 10 Nicolás Sánchez, 9 Martín Landajo, 8 Facundo Isa, 7 Tomás Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Javier Ortega Desio, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustín Creevy (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Julián Montoya, 17 Santiago García Botta, 18 Enrique Pieretto, 19 Ignacio Larrague, 20 Juan Manuel Leguizamón, 21 Tomás Cubelli, 22 Santiago González Iglesias, 23 Ramiro Moyano

Francia: 15 Hugo Bonneval, 14 Xavier Mignot, 13 Julien Rey, 12 Jonathan Danty, 11 Djibril Camara, 10 Jules Plisson (c), 9 Baptiste Serin, 8 Kevin Gourdon, 7 Raphaël Lakafia, 6 Loann Goujon, 5 William Demotte, 4 Julien Ledevedec, 3 Rabah Slimani, 2 Rémi Bonfils, 1 Jefferson Poirot
A disposizione: 16 Clément Maynadier, 17 Uini Atonio, 18 Lucas Pointud, 19 Fabrice Metz, 20 Louis Picamoles, 21 Sébastien Bézy, 22 François Trinh-Duc, 23 Gaël Fickou

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Arbitri: Clara Munarini dirigerà l’Italia A. Piardi, Gnecchi e Vedovelli in Champions e Challenge

Per i fischietti italiani sarà un fine settimana importantissimo

19 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gregor Townsend potrebbe lasciare la Scozia

Il capo allenatore della Nazionale scozzese potrebbe accasarsi alla corte di Fabien Galthié

10 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: Borthwick e un “sondaggio a tre” per il ruolo da capitano

Il ct inglese dovrà scegliere il suo leader in vista del 2023: continuità o rivoluzione?

item-thumbnail

Sudafrica e Argentina si sfideranno in un test di preparazione alla RWC

Al termine del Rugby Championship un test in casa dei Pumas per lanciare il mondiale

item-thumbnail

Inghilterra, inizia la rivoluzione Borthwick: via tre membri dello staff

Il nuovo capo allenatore della nazionale inglese ha messo subito in chiaro le cose

item-thumbnail

Warren Gatland mette mano allo staff: Stephen Jones e Gethin Jenkins sono out

Sullo sfondo vi sono i nomi di Rob Howley e Paul Gustard

30 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match