Inghilterra, Eddie Jones alza l’asticella: obiettivo All Blacks

Il tecnico vincitore del Sei Nazioni guarda ai prossimi tre anni della sua squadra

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’obiettivo del Grande Slam è stato raggiunto e ora il coach dell’Inghilterra Eddie Jones alza già l’asticella. Nel corso della conferenza stampa post match con la Francia, i giornalisti presenti hanno domandato se e tra quanto il quindici della rosa potrà battere gli All Blacks. “Ora no, ma in futuro sì. È fantastico aver dominato in Europa, ma la cosa migliore è che c’è ancora molta strada davanti. L’età media della squadra è 24 anni, ci sono molti margini di crescita”. Ora c’è un tour in Australia da preparare: “Per noi è un altro piccolo passo per far crescere i nostri giovani”. E l’asticella si alza di conseguenza: “Abbiamo il talento per battere gli All Blacks. Negli ultim anni abbiamo giocato in modo un po’ stereotipato e lo si vede in Premiership. Stiamo cercando di cambiare le cose”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento

item-thumbnail

Le avventure di Russellberry Finn

Sabato abbiamo visto di cosa può essere capace la Scozia quando il suo 10 è in stato di grazia