Caso Mogliano-San Donà: il CONI accoglie parzialmente la richiesta di Mogliano

Il procedimento è ora rinviato alla Corte Sportiva d’Appello FIR

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

A metà ottobre la FIR aveva annullato la vittoria con cui il Mogliano ha battuto il San Donà “per aver inserito a lista gara il giocatore Enjgel Makelara, squalificato sino al 30 ottobre 2015″. Il risultato omologato era quindi divenuto un 20 a 0 a favore del San Donà con i conseguenti 5 punti assegnati. Mogliano aveva presentato ricorso il CONI, che in data 9 febbraio ha discusso il caso pronunciandosi come segue.

 

La prima Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, al termine dell’udienza di discussione, che si è tenuta oggi, sul ricorso della società  Mogliano Rugby contro la Federazione Italiana Rugby (FIR), ha accolto parzialmente il ricorso e ha rinviato il procedimento alla Corte Sportiva d’Appello FIR con termine di riassunzione di 30 giorni dal deposito delle motivazioni. La società si è opposta alla decisione della Corte Sportiva d’Appello, n.1 del 3 novembre 2015, con la quale, a conferma della decisione del Giudice Sportivo, gli era stata comminata la sconfitta a tavolino in favore della società Rugby San Donà SSD a.r.l. con il risultato di 20-0, oltre alla penalizzazione di 4 punti in classifica e all’ammenda pari ad € 100,00, per avere schierato in campo il proprio tesserato, sig. Engjel Makelara, nei cui confronti pendeva una residuale squalifica di tre giornate.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: il calendario e le date delle partite dei playoff

Tre giornate per decidere le due finaliste che si giocheranno lo scudetto: ecco il programma

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: i Club valutano azioni di protesta contro lo spostamento della finale

Nel comunicato non si esclude nemmeno che "la finale non potrà essere disputata"

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, coach Lodi coi piedi per terra: “Non siamo i favoriti, Petrarca la più forte”

Il tecnico dei campioni d'Italia in carica tiene alta l'attenzione e non fa proclami: "Pensiamo al Mogliano e basta"

16 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, il primato di Viadana rompe il duopolio Rovigo-Petrarca

Ecco il calendario dei playoff, per decidere quali squadre si giocheranno lo scudetto

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite Maschile: finale confermata per il 2 giugno, con diretta Rai 2 e DAZN

La Fir ribadisce lo slittamento per permettere la trasmissione TV sull'importante canale pubblico

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, le formazioni di Rovigo-Vicenza e Fiamme Oro-Viadana

Nella domenica del massimo campionato si assegna il primo posto della regular season e l'ultimo spot per i playoff

14 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite